Tre atlete della Sef Macerata
si laureano campionesse d’Italia

ATLETICA - Nei campionati master che si sono svolti al Pala Indoor di Ancona Giulia Perugini, Rosanna Grufi e Giuseppina Malerba hanno preceduto le rispettive avversarie
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Giuseppina Malerba

Con la conquista di tre prestigiose medaglie d’oro, 10 d’argento e 8 di bronzo, la SEF Macerata ha chiuso in grande stile la partecipazione ai Campionati Italiani Masters Indoor che si sono svolti presso il pala indoor di Ancona e che hanno visto in competizione ben 2704 atleti in rappresentanza di 305 società provenienti da tutta Italia. I titoli di Campione Italiano sono stati tutti tinti “di rosa”  ed infatti per ben 3 volte le atlete del settore femminile sono salite sul più alto gradino del podio ad iniziare dalla ormai mitica signora del salto in alto Giulia Perugini che, valicando nettamente l’asticella posta a 1 metro, ha distanziato la seconda classificata di oltre 12 cm portando così il suo eccezionale palmares a 51 titoli conquistati in oltre 30 anni di carriera. Con una spallata di m. 9.47 la lanciatrice Rosanna Grufi si è imposta nettamente nel lancio del peso stabilendo nel contempo la migliore prestazione stagionale nazionale per la categoria F60. Terzo scudetto per la sorprendente e “giovane” saltatrice , over 40 , Giuseppina Malerba che, dopo l’argento nel lungo (m. 4,67), si è imposta nel triplo con la misura di m. 10.25 dominando la competizione ed acquisendo così il primo titolo nazionale della propria carriera. Tutti gli atleti saliti sul secondo gradino del podio hanno ottenuto prestazioni tecniche di altissimo spessore tecnico ad iniziare dall’ M65 Giulio Mallardi secondo nei 60 m. piani, nei 60 hs e con la staffetta 4×200 M55 insieme ai compagni di squadra Livio Bugiardini, Roberto Masi ed Alessandro Tifi; doppio podio per Iolanda Centioni nel lungo e nell’alto F60 mentre il pesista Italo Cartechini, con la misura nel peso over 70 di m. 12.38, ha stabilito anche il miglior punteggio di tabella dei seffini con 918 punti; ancora argento per Francesco Trubbiani nell’alto e per Paola Tentella nei m. 60 F60. Terzo gradino del podio per Francesco Bettucci, Giammario Pignataro e Maria Pia Luchetti nel getto del  peso, per Domenico Fratini nei m. 200 M75, Brunella Brandoni nei m. 1500,  Patrizia Nardi nel lungo e per il quartetto della staffetta over 45 composto da Sandra Copponi, Graziella Mercuri, Giusy Malerba ed Emanuela Stacchietti. Pur fuori dal podio, ma finalisti nelle rispettive gare, sono stati Luca Salvatori, Roberto Ripari, Roberto Pucciarelli ed Alberto Cambio nella staffetta 4 x 200 M40, Gabriella Belardinelli nel peso e Maurizio Riccitelli nel triplo per la categoria M45. Nota di merito infine anche per i pesisti Vincenzo Cappella e Bruno Dezi negli over 70 per Rosanna Colamarino nei m. 800 e per il velocista Paolo Zamponi nei m.60 M35.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X