Seconda categoria, presentazione e pronostici
delle sfide del week end

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Finalmente si gioca l’attesissimo scontro diretto Montesangiusto-Serralta, inizialmente previsto per sabato 4 ottobre e slittato a ripetizione causa neve. Calzaturieri con il vantaggio del fattore campo e con 4 lunghezze di margine in classifica (43 contro 39) determinate da due vittorie in più (al posto di due pareggi) rispetto ai sanseverinati. Con i giochi fermi da tre settimane è impossibile misurare lo stato di forma delle due contendenti. Comunque vada il Montesangiusto sarà primo dopo due terzi di campionato, ma un eventuale colpaccio della vice capolista potrebbe avere ripercussioni importanti in vista dell’ultimo scorcio di torneo. Giocano in casa Giovani Tolentino (alla prima con Piloni al posto di Mercanti) e Amatori Corridonia, rispettivamente contro San Claudio ed Elfa. Sarnano-Folgore Castelraimondo, in coda, comincia ad essere decisiva. Nel girone E l’Appignanese viaggia nella tana della Vis Faleria terza della classe. È d’obbligo ricominciare nella stessa maniera in cui ci si era fermati.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA:

GIRONE D:

Ediartis Cingvlum-Castelbellino 1
Staffolo-Victoria Strada X

GIRONE E:

Vis Faleria-Appignanese X2
Vigor Montecosaro-Aries Trodica 1X
Nuova Sirolese-Csi Recanati X2
Morrovalle-Pietralacroce 1
Real Montecò-Real Castelfidardo 1

GIRONE F:

Pievebovigliana-Belfortese 1X
Amatori Corridonia-Elfa Tolentino 1X
Sarnano-Folgore Castelraimondo 1X
Due Emme-Rione Pace X
Giovani Tolentino-San Claudio 1
Montesangiusto-Serralta X
Ripe Val di Chienti-Telusiano 1
Muccia-Urbisalviense X



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X