Rissa al Ciao Ciao
Aggredito il maresciallo Aringoli

Il comandante della Stazione di Corridonia stava impedendo a un 40enne di Montegiorgio di rientrare nel locale dove era stato protagonista di una rissa, quando è stato colpito alla testa. Arrestato, si trova ora in carcere a Montacuto
- caricamento letture

arincoliUna rissa alla discoteca Ciao Ciao di Colbuccaro di Corridonia è degenerata fino al ferimento di un carabiniere, il comandante della Stazione di Corridonia Giammario Aringoli, intervenuto per calmare gli animi. È successo domenica mattina intorno alle 2, quando all’interno della discoteca si è acceso un battibecco con protagonista un 40enne di Montegiorgio, particolarmente agitato, forse per aver bevuto un bicchiere di troppo. Quando dalle parole il montegiorgese è passato alle mani con un altro avventore del locale, sono intervenuti gli uomini della sicurezza del locale che hanno allontanato il 40enne portandolo fuori dal Ciao Ciao. All’esterno c’era anche una pattuglia dei carabinieri di Corridonia comandata dal maresciallo Aringoli. Ad un tratto il 40enne ha cercato di rientrare nel locale e quando il maresciallo ha cercato di fermarlo, per tutta risposta il montegiorgese l’ha colpito con un pugno alla testa. Aringoli ha reagito e, insieme al collega che si trovava con lui, ha immobilizzato l’aggressore facendogli scattare le manette ai polsi. Si trova ora rinchiuso in carcere a Montacuto. Il comandante dei carabinieri è stato medicato al pronto soccorso: non è grave ma ne avrà per qualche giorno.

Numerosi attestati di solidarietà sono arrivati nel corso delle ore al maresciallo Aringoli dai cittadini di Corridonia, che nel corso del tempo ne hanno apprezzato tutte le doti professionali e umane.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X