Vittoria e vetta per il Fiuminata
L’Helvia Recina ferma la Lorese

IL PUNTO SUL TORNEO DI PRIMA - Sorridono Caldarola e Cluentina, piangono Camerino e Samb Montecassiano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lorenzo-Biagini-punta-di-diamante-del-Fiuminata

Lorenzo Biagini punta di diamante del Fiuminata

di Enrico Scoppa

Vince il derby, il Fiuminata, conquista la vetta della classifica lascandosi alle spalle la Lorese fermata, a sorpresa, in casa dall’Helvia Recina. Alle spalle ecco la nuova accoppiata formata da Santa Maria Apparente e Casette Verdini. I ragazzi di mister Ruffini hanno pareggiato a Montefano campo pur sempre difficile con Di Gioia ancora a segno: sono cinque le reti del bomber del Casette Verdini che sta vivendo una seconda giovinezza. Impresa del Santa Maria Apparente maturata grazie alla rete firmata da Reucci che ha regalato i tre punti nella gara esterna con la Settembrina. Sale in quota anche la Cluentina che battendo il San Biagio si porta a quota dodici: impensabile alla vigilia del campionato. Bene la Moglianese, male la Samb Montecassiano che non riesce a partire come vorrebbe.

IL RISULTATO più gettonato: il due a due e l’uno a zero sia in casa che fuori.

PER LE VIAGGIANTI solo nove  i punti conquistati contro i ventiquattro a disposizione. Due in più del turno precedente.

NON E’ STATA RISPETTATA LA CABALA che vuole la vittoria per la squadra che cambia mister. L ’arrivo di Massimo Di Luca a Camerino non ha prodotto l’effetto sperato.

QUARTA SCONFITTA CASALINGA per la Samb Montecassiano.

IL MIGLIOR ATTACCO del girone C resta sempre quello della Lorese con tredici reti realizzate.

LA MIGLIOR DIFESA si conferma quella del  Santa Maria Apparente con appena due reti subite. Record.

GOL DI GIORNATA diciotto, tanti quanti nel turno precedente. Media gara pari a  2.25.

E’ SCATTATO il rosso Riccardo Appignanesi (Moglianese), Bompadre(Montecosaro), l’allenatore Cotica del Montefano ed il dirigente Capitani del Casette Verdini e  Cacchiarelli della Cluentina.

FIUMINATA-CAMERINO 2-0 (ARBITRO: Pennesi di Macerata –  RETI: 41’ e 65’ Biagini. NOTE – Spettaori 200 circa. Ammoniti: Onesini,Corradini,Falcioni. Angoli:5-3. Tempi di recupero: 1’+4’). Vince il derby il Fiuminata, approfitta della battuta a vuoto della Lorese per portarsi a  più due in classifica. Primato conquistato con pieno merito. Eroe di giornata Biagini autore di una doppietta. Il debutto sulla panca camerte di Massimo Di Luca non rispetta la  cabala.

CALDAROLA-SETTEMPEDA 1-0 (ARBITRO: Organtini di Ascoli Piceno –  RETE:  39′ Papasodaro. NOTE – Spettatori 150 crca. Ammoniti: Papasodaro, Mercanti, Fede Fabio. Angoli: 3-4 . Recupero: 1’ + 4’). Il  Caldarola di mister Ortolani vince il derby con la Settempeda squadra che ha fatto vedere buone cose. Il gol che ha deciso la partita porta la firma di Papasodaro il bomber biancorosso che sta quadrando il cerchio andando in gol con una certa regolarità.

LORESE – HELVIA RECINA 1-1 ( ARBITRO:Lobene di San Benedetto del Tronto. RETI: 20’ Agnetti, 87’ Silenzi. NOTE – Spettatori 100 circa. Ammonito:Martinelli. Angoli:5-4. Tempi di recupero:1’+4’). Si ferma Feroce, la Lorese non vince, un caso ? Helvia Recina brava nel capitalizzare al meglio il gol di Agnetti, squadra di casa che sa reagire e pareggiare il conto. Una divisione della posta che lascia  dell’amaro in bocca alla squadra di casa regalando coraggio al team di mister Gasparini.

MONTECOSARO – MOGLIANESE 1-1 ( ARBITRO: Bracaccini di Macerata. RETI: 15’ Borroni, 90’ Daniele Appignanesi.  NOTE – Spettatori 200 circa: Ammoniti: Bompadre, Verdini,Somah, Baioni,Riccardo Appignanesi,Perfetti, Espulsi:70’ Riccardo Appignanesi, 75’ Bompadre entrambi per doppia ammonizione.Angoli: 4-2, Tempi di recupero:4’+4’). Al Brancadoro finisce in parità il confronto che ha visto di fronte il Montecosaro e la Moglianese. In vantaggio la squadra di casa con un bel tiro al volo di Borroni, pareggio ospite firmato da Daniele Appignanesi: non sono mancate le occasioni da parte delle due squadre per indirizzare la contesa chiusa in perfetta parità.

SETTEMBRINA-SANTA MARIA APPARENTE  0-1 (ARBITRO: Piccinini di Ancona. RETE: 10’ Reucci. NOTE: Spettatori cento circa. Angoli: 4-3. Tempi di recupero:1’+3’), Vola il Santa Maria Appparente alle spalle delle squadre di testa. Il gol di Reucci ha regalato una vittoria preziosa ed una brillante classifica non prevista alla vigilia del campionato.

MONTEFANO- CASETTE VERDINI 2-2 ( ARBITRO: Lobene di San Benedetto del Tronto. RETI: 19′ Piersantelli, 39′ Magrini, 47′ Di Gioia, 81′ Bertola. NOTE – Spettaori 100 circa. Ammoniti: Alessandro Balestra, Piersantelli, Nicola Bonacci,Cassetta. Allontanati l’allenatore Cotica del Montefano ed il dirigente Capitani del Casette Verdini.Angoli:4-3. Tempi di recupero:1’+4’).  Un pari ricco di gol che permette al Casette Verdini di restare agganciato alle squadre di vertice. Squadra di casa che ha provato subito a farsi avanti grazie al gol firmato da Piersantelli, raddoppio con Magrini prima della grande rimonta firmata Di Gioia-Bertola.

CLUENTINA  –  SAN BIAGIO 2-0 ( ARBITRO: Sonia Bolognesi di Fermo.  RETI: 32’ Cerquetta,78’ Contigiani.NOTE – Spettatori 100 circa. Ammoniti:Rivellini,Fusco, Mandolini. Espulso:80’ Cacchiarelli. Angoli:4-6, Tempi di recupero:2’+5’). Brillante quanto sofferta vittoria quella ottenuta dalla Cluentina nel confronto con l’ostco San Biagio. Dopo nove minuti di gioco Contigiani-gol ma l’arbitro, la fermana Sonia Bolognesi, non vede. In vantaggio la Cluentina poco dopo la mezz’ora grazie a Cerquetta. Reazione senza effetti da parte del San Biagio. Raddoppio della  Cluentina al 78’ con  Contigiani.

SAMB MONTECASSIANO-PINTURETTA FALCOR    1-3( ARBITRO: Carriera di Pesaro. RETI: 25’ Pennente, 35’ Mezzabotta, 48’ Ortenzi,85’ Bassarelli. NOTE – Spettatori 100 circa. Ammoniti: Diomedi. Angoli 8-4. Tempi di recupero:0’+6’). La Pinturetta Falcor batte la Samb Montecassiano sempre più sola in fondo alla classifica. Partita in pratica decisa dall’uno due Pennente-Mezzabotta; il gol di Ortenzi ha rilanciato i giochi ma la Pinturetta ha chiuso ogni discorso mettendo a segno la terza rete quasi allo scadere con Bassarelli

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA Paolo Cerquetta . il capitano storico della Cluentina. In gol, non è cosa da tutti i giorni, nella gara vinta in casa contro il San Biagio che potrebbe aprire un nuovo corso per una Cluentina che vuole fare bene e soprattutto giocarsela con tutti. Una vita nella Cluentina che ne conferma l’attaccamento ai colori: il gol una ciliegina sulla classica torta.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA
1) Caucci (Santa Maria Apparente)
2) Perfetti (Moglianese)
3) Rebichini (Montefano)
4) Cerquetta (Cluentina)
5) Papa (Lorese)
6) Balestrini (Santa Maria Apparente)
7) Di Mocica (Camerino)
8) Battilà (Pinturetta Falcor)
9) Agnetti (Helvia Recina)
10) Di Gioia (Casette Verdini)
11) Biagini (Fiuminata)
All.: Raffaele Berrettini (Fiuminata)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X