Tolentino, è crisi nera
Brutto ko a Senigallia

ECCELLENZA - Seconda sconfitta consecutiva per i cremisi, superati 1 a 0
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 Tolentino-GrottammareSeconda battuta di arresto consecutiva del Tolentino che dopo aver lasciato i tre punti una settimana fa al Grottammare si ripete in quel di Senigallia. Ancora una volta la squadra cremisi mette in evidenza tutti i suoi limiti in fase offensiva, dove se non segna Melchiorri c’è il buio completo. Il Tolentino nel primo tempo non dispiace, gioca sicuramente meglio dei padroni di casa, ma non riesca a sfruttare al meglio le occasione che riesce a crearsi. Il  Tolentino va vicino al gol con Marani, Capparuccia e Melchiorri ma nessuno dei tre riesce a mettere il pallone in rete. Nella ripresa la musica cambia, la Vigor cresce ed inizia a creare problemi per la difesa del Tolentino. Quando il risultato si stava incanalando sullo zero a zero finale, un gol di Coppa abile a sfuggire al suo diretto marcatore sfrutta un assist di Pandolfi, batte Lori e regala i tre punti alla squadra di casa.

IL TABELLINO

VIGOR SENIGALLIA – TOLENTINO  1 – 0

VIGOR SENIGALLIA:  Moscatelli, Giraldi, Gregorini,, Paradisi, Bellucci,  Tombari, Pandolfi, Carboni, Simoncelli, Coppa, Savelli. A disp: Morresi Ruggeri, Giambri, Sartini Guerra, Candelaresi Pesaresi. All. Clementi.

TOLENTINO:   Lori, Ortolani (Ciccioli), Iommi, Fermani, Capparuccia, Monteneri, Marani (Santoni F.), Iacoponi, Melchiorri, Sabbatini, Ruggeri A disp.:Cantarini Loris, Santoni R., Dedja, Ciccioli, Paparoni Martellucci. All.Mobili

ARBITRO. Cudini di Fermo.

RETE 85’ Coppa.
(Paolo Del Bello)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X