Bolletta è una furia
Gli Amatori Appignano
travolgono il Montemilone

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN TERZA CATEGORIA - Finisce 6-0 per i ragazzi di mister Messi. Il bomber timbra per tre volte il cartellino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
STURA-AMATORI-APPIGNANO

Stura degli Amatori Appignano

di Luigi Labombarda

Risultato finale assolutamente inaspettato al campo Comunale in sintetico di Appignano: quella che doveva essere una gara equilibrata tra Amatori e Montemilone si è rivelata una partita a senso unico, in cui i padroni di casa si ripetono a distanza di una settimana dalla prima di campionato e segnano altri sei gol. Prestazione completamente da dimenticare per gli ospiti, che beccano quattro reti nel primo tempo ed altre due ad inizio ripresa ed il risultato poteva essere ancora più ampio. Gli appignanesi restano quindi a punteggio pieno con 12 reti fatte, i pollentini con un solo punto e tanto da cambiare se non vogliono ripetere prestazioni come questa.

LA CRONACA – L’Amatori Appignano scende in campo con il 4-2-3-1, con Sauro Bolletta unica punta con alle sue spalle Curi, Piercamilli e Stura. Il Montemilone opta per un 4-4-1-1, con Scattolini trequartista alle spalle di Calò. Al primo affondo dei padroni di casa è subito gol. Al 3’, sugli sviluppi di una punizione, palla servita a destra a Stura, libero da marcature, che supera Testa in uscita con un pallonetto. Il Montemilone è frastornato e non riesce a costruire occasioni pericolose, Appignano non forza più di tanto ma quando si affaccia davanti è gol. Al 23’, Del Bianco riceve palla fuori area sugli sviluppi di un corner e indovina un destro che sbatte sotto la traversa e si insacca, con il portiere immobile: è 2-0. Al 26’ c’è un errato disimpegno della difesa pollentina, Brasca non riesce a liberare l’area e allora Bolletta si avventa sul pallone e infila il 3-0. Al 32’ può essere già il 4-0 ma l’arbitro non vede che Pranzetti, dopo la conclusione di Bolletta, spazza via il pallone quando ormai aveva già varcato la linea di porta. Si fa vedere il Montemilone in avanti, prima al 33’ con un colpo di testa di Scattolini finito sopra la traversa, poi al 39’ con una girata ancora di Scattolini, servito da Ribichini, che manda il pallone alle stelle. Un minuto dopo c’è la quarta rete appignanese: Del Bianco serve in profondità Stura che calcia uno splendido tiro di destro, la parabola è imprendibile per Testa e finisce in rete. Ad inizio ripresa l’Amatori Appignano dilaga con due reti nei primi due minuti, con il Montemilone praticamente con la testa ancora negli spogliatoi. C’è un lancio per Bolletta che scatta forse in leggera posizione di fuorigioco e insacca tutto solo il 5-0. Passano 30 secondi ed arriva la tripletta di Bolletta, ancora una volta lesto a raccogliere il passaggio in profondità e trafiggere il povero Testa. A questo punto è ormai sola accademia per i padroni di casa ma le emozioni non sono ancora finite. Al 66’ Brasca atterra Pioni in area, l’arbitro decreta il calcio di rigore: Piercamilli dal dischetto calcia centralmente di potenza e Testa respinge la conclusione. Al 69’ Pioni entra in area, dribbla anche il portiere avversario poi appoggia a Piercamilli che conclude a porta sguarnita, Brasca respinge il tiro. Al 78’ c’è un timido tentativo degli ospiti con Senesi, il cui tiro finisce alto, poi all’81’ ancora Pioni ci prova a segnare ma il suo tiro, anticipando l’uscita di Testa, termina a lato. Furioso l’allenatore ospite Berozzi a fine partita, rispetto al pareggio con la Vis Civitanova della settimana scorsa la sua squadra ha completamente sbagliato la partita: urgono correttivi per evitare altre figuracce.

IL MIGLIORE: Stura (Amatori Appignano). Per l’esterno destro un assist e due gol di pregevolissima fattura, un’autentica spina nel fianco per la difesa del Montemilone.

il tabellino:

AMATORI APPIGNANO: Andreucci sv, Mazzieri L. 6, Mazzieri M. 6, Palmili 6 (dal 50’ Tobaldi 6), Braconi 6, Casavecchia 6,5, Curi 6 (dal 62’ Verdoni sv), Del Bianco 7, Bolletta 8 (dal 69’ Tosoroni sv), Piercamilli 6 (dal 72’ Cossali sv), Stura 8 (dal 58’ Pioni 6,5). A disp. Smorlesi, Giannangeli. All. Messi.

MONTEMILONE: Testa 5,5, Berozzi 6, Sargoni 5 (dal 46’ Pisani 5), Moretti 4,5, Brasca 4,5, Pierella sv (dal 16’ Pranzetti 4,5), Ribichini 5, Ciccioli 5 (dal 49’ Cotechini sv), Bartolacci 5 (dal 46’ Senesi 6), Scattolini 5, Calò 5,5 (dal 55’ Bongarzoni sv). A disp. Renzi, Animento. All. Berozzi.

ARBITRO: Garbuglia di Macerata

RETI: 3’ e 40’ Stura, 23’ Del Bianco, 26’, 46’ e 47’ Bolletta.

NOTE: angoli 4-2. Ammoniti Brasca e Scattolini (Nuova Mogliano). Recuperi 2’ p.t. – 0’ s.t.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X