Tutta San Severino piange Silvia
I funerali nella chiesa di Sant’Agostino

Si è svolta l'ispezione cadaverica sulla salma della giovane scomparsa nel tragico incidente lungo la Sp 361. Tantissime le dimostrazioni di affetto e cordoglio da parte di amici, colleghi e semplici conoscenti
- caricamento letture

mortale_san-severino1-300x200Tutta San Severino è sotto choc per l’improvvisa e tragica scomparsa di Silvia Moretti, la fisioterapista ventottenne vittima ieri intorno alle 20,15 di un tremendo incidente stradale lungo la SP 361 Settempedana all’altezza dell’incrocio per Pitino (leggi l’articolo). Nel pomeriggio di oggi nell’obitorio dell’ospedale di San Severino, dove la mamma della ragazza lavora come caposala del reparto di chirurgia, si è svolta l’ispezione cadaverica che ha confermato quale causa del decesso della ragazza i politraumi riportati nello scontro frontale con la Fiat Bravo condotta da Andrea Travaglini, 35 anni di Matelica. Al termine dell’ispezione la salma della ragazza è stata restituita alla famiglia per i funerali che si svolgeranno domani alle 15,45 nella chiesa di Sant’Agostino a San Severino. Il feretro muoverà alle 15,30, invece, dall’ospedale settempedano.

moretti-3-249x300Tantissimi i messaggi di affetto e cordoglio che si sono succeduti sulla bacheca Facebook di Silvia Moretti ma tanti anche quelli che sin dalla serata di ieri, quando si è sparsa la tragica notizia, hanno stazionato increduli e sconvolti di fronte all’obitorio di San Severino. Silvia Moretti infatti di carattere solare e disponibile, sempre sorridente  e pronta ad aiutare gli altri, era molto conosciuta anche per il lavoro che svolgeva e che la portava quotidianamente a contatto con tanta gente. Infatti era fisioterapista alle Terme Santa Lucia di Tolentino. Soltanto pochi giorni fa aveva partecipato insieme ai colleghi  al matrimonio della collega Martina Orazi con il sindaco di Urbisaglia Roberto Broccolo, forse una delle ultime occasioni in cui amici e conoscenti hanno potuto apprezzare il suo sorriso coraggioso. Silvia lascia la mamma Sara, il papà Marco, analista dell’Asur 10, la sorella Valeria e il fidanzato Luca.

(redazione CM)

incidente_sanseverino-3-300x199



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X