Maceratese e Civitanovese star
Recanatese e Corridonia flop

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Macer-gol

La Maceratese festeggia dopo il gol al Grottammare

di Andrea Busiello

CIVITANOVESE: 10 Vincere in casa dell’Atessa era dura e si sapeva. Dopo lo svantaggio i rossoblù hanno fatto il possibile per ribaltare il risultato ed alla fine la gemma di Trillini proprio sul gong è valsa i tre punti. Il profilo rimane sempre basso ma questa Civitanovese può arrivare veramente in alto (leggi l’articolo).

RECANATESE: 4 Dopo alcuni buoni risultati arriva lo scivolone casalingo contro l’Agnonese. Rimane l’amaro in bocca perchè c’era l’occasione di poter fare un bel balzo in avanti in classifica ed invece è arrivato lo stop. Il tempo per rimettersi subito in carreggiata c’è (leggi l’articolo).

MACERATESE: 9 Altra bella vittoria dei biancorossi che grazie al “pieno” contro il Grottammare salgono in vetta alla graduatoria del campionato d’Eccellenza. Ora bisognerà vedere se l’organico a disposizione di mister Di Fabio soffrirà di vertigini. Ai posteri l’ardua sentenza…(leggi l’articolo)

TOLENTINO: 8 Melchiorri show al Della Vittoria. Il bomber cremisi prima sciupa delle ghiotte opportunità e poi nei 20 minuti finali la schiaffa nel sacco per ben due volte consentendo alla sua squadra di battere la Cagliese. Un successo che riporta in alto la truppa di mister Mobili (leggi l’articolo).

CINGOLANA: 7 Il 2-0 sulla Belvederese è un risultato pesante perchè permette all’organico di mister Carassai di tirarsi fuori dalla zona calda della graduatoria. Ogni gara alla morte, giocando così la salvezza potrà essere raggiunta (leggi l’articolo).

CORRIDONIA: 5 Inizio di stagione da incubo per i ragazzi di mister Ciarlantini. Due punti solamente in classifica sono pochi e la situazione preoccupa. La sconfitta a Cascinare è un campanello d’allarme: c’è qualcosa che non torna?

CHIESANUOVA: 6 Primo punto in classifica per i treiesi. Anche se la vittoria poteva essere raggiunta intanto ci si accontenta di muovere la graduatoria.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Massimiliano Trillini (Civitanovese). Realizza, al 90′, il gol vittoria per la sua Civitanovese in quel di Atessa. Dopo le prime due di campionato ed il superamento del turno in Coppa contro l’Ancona questi tre punti per i rossoblu sono d’oro.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:

1 – Pandolfi (Cingolana)

2 – Patrizi (Recanatese)

3 – Paganotto (Civitanovese)

4 – Trillini (Civitanovese)

5 – Fermani (Tolentino)

6 – Russo (Maceratese)

7 – Bucci (Maceratese)

8 – Sabbatini (Tolentino)

9 – Melchiorri (Tolentino)

10 – Buonaventura (Civitanovese)

11 – Eclizietta (Maceratese)

All: Cornacchini (Civitanovese)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X