La tolentinate Francesca Scattolini
in gara per la fascia di Miss Italia

L'unica marchigiana a Montecatini Terme è tra le 30 finaliste
- caricamento letture

scattoliniFrancesca Scattolini parteciperà alla finalissima di Miss Italia. Dopo aver superato ieri sera la selezione che ha ridotto da cento a trenta le aspiranti miss, questa sera a Montecatini Terme la ventiduenne tolentinate rappresenterà le Marche nella scalata alla conquista del prestigioso titolo di più bella d’Italia. Le è stato assegnato il numero 30 e i marchigiani potranno sostenerla attraverso il televoto.
Francesca è nata a Civitanova Marche il 22 novembre 1989 e vive a Tolentino.  E’ alta un metro e 78,  ha capelli castano scuro ed occhi marroni. Laureatasi il mese scorso in Scienze dell’Architettura, si è iscritta alla Specialistica in Tecniche di Restauro. Nel tempo libero lavora come modella e fotomodella. Pratica nuoto sincronizzato e ha un fratello di 15 anni. E’ fidanzata con Lorenzo Gemmi, giocatore di pallavolo in forza alla squadra del Sora.

Francesca si definisce una persona determinata, umile e generosa. Vorrebbe mettere i suoi studi e la sua esperienza nel campo dell’Architettura a disposizione delle persone che vivono in modo disagiato. Di qui la sua idea di contribuire alla costruzione di un intero villaggio in Kenya. Legata ad un modello di comunicazione più tradizionale, secondo lei il mondo del web e dei social media ha i suoi pro ma anche i suoi contro: «La nostra società, che li usa, ha preso purtroppo solo la parte peggiore di questi strumenti. A mio parere si potrebbero utilizzare molto meglio».
Le marchigiane non vincono il concorso da 30 anni. Dal 1939 fino ad oggi, sono state solo 3 le marchigiane che hanno potuto vantare l’ambito titolo. Nel 1949 Miss Italia fu Mariella Giampieri di Chiaravalle, nel 1969 vinse il concorso Anna Zamboni di Campofilone e Patrizia Nanetti , anconetana, si aggiudicò il titolo nel 1981



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X