Ancora fiamme nella zona di Fiuminata
Domati quattro focolai d’incendio

Quasi certamente a colpire è stato lo stesso piromane che ha causato il devastante rogo di domenica scorsa
- caricamento letture

incendioOrmai non ci sono più dubbi. Nei boschi che circondano la zona di Fiuminata si aggira un piromane seriale che sta letteralmente sfidando vigili del fuoco, forze di polizia e quanti sono sulle sue tracce. Solo nella giornata di oggi nella stessa zona dove domenica scorsa sono andati in fumo cinquanta ettari di bosco (leggi l’articolo) si sono registrati altri quattro focolai di incendio. Tre sono stati domati prima che potessero svilupparsi, mentre un quarto è divampato in maniera piuttosto seria, anche se ha provocato molti meno danni di quello della settimana scorsa. Per spegnere le fiamme è stato necessario anche l’intervento di un elicottero della Protezione Civile. Ci si chiede, a questo punto, se sia stata sempre la stessa mano anche a causare il devastante incendio che venerdì, oltre a distruggere circa 100 ettari di bosco, ha anche minacciato da vicino l’abitato di Poggio San Vicino (leggi l’articolo).

r. s.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =