Volley: per la Cosmetal Recanati
è tutto pronto per il terzo anno di B2

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Elisa-Rita

Elisa Rita

di Mauro Nardi

Ancora un paio di colpi e sarà tutto pronto per la terza avventura consecutiva nel campionato nazionale di serie B/2. Alla Cosmetal Recanati si stanno infatti limando due importanti trattative con una centrale e una schiacciatrice per rispondere a qualche addio incassato nelle scorse settimane. A lasciare il sodalizio giallo blu sono state la giovane e promettente Elisa Rita che ha deciso di provare l’avventura in B1 nella vicina Filottrano, Giada Seghetta che ha fatto ritorno nella sua Montegranaro per giocare in serie D, Alessandra Giacobbe che ha accettato le lusinghe del quotato Porto Recanati e Beatrice Senigagliesi che ha abbandonato momentaneamente l’attività sportiva per motivi di studio. Partenze, queste ultime, alle quali lo staff del presidente Stefano Giorgetti ha replicato con gli ingaggi della palleggiatrice Michela Giorgi e della schiacciatrice Alessia Vignoli. La prima proveniente dal Fano in B2 ma con un’importante esperienza al Loreto in B1, la seconda proveniente dal Filottrano in B1. Un doppio colpo al quale ne faranno seguito altri due, per mettere a disposizione del confermato coach Luca Paniconi un organico in grado di ben figurare nel quarto gradino del movimento pallavolistico nazionale. Le trattative sono già in stato avanzato e nelle prossime ore verranno resi noti i nomi delle ragazze che il prossimo 1 settembre raggiungeranno il resto del gruppo all’impianto sportivo della Scuola Media Patrizi per l’inizio della preparazione atletica agli ordini del preparatore atletico Jonathan Magnaterra. A completare la pattuglia giallo blu, oltre alle confermate della passata stagione con a capo capitan Roberta Mengascini, ci saranno almeno due atlete provenienti dal settore giovanile ed entrambe classe 1996. Innesti che danno seguito alla politica intrapresa dalla società negli ultimi anni e che ha portato a degli ottimi risultati come il salto di categoria dalla C alla B2, sino a sfiorare nella passata stagione uno storico quanto inatteso ingresso nella griglia play off. “Lo scorso anno ha girato tutto per il verso giusto, abbiamo vinto molte delle scommesse lanciate ad agosto ed è stata una delle stagioni piu belle da quando sono a Recanati – dice il coach Luca Paniconi che anche nella prossima stagione seguirà nel ruolo di responsabile tutto il settore giovanile – ma quella che ci attende sarà un’avventura molto piu’ dura delle ultime. Il livello tecnico e atletico del girone si è nettamente alzato con l’uscita delle pugliesi e l’inserimento delle romagnole. Cinque – sei squadre partono con l’intenzione di vincere il campionato”. La Cosmetal Recanati, al debutto in calendario per sabato 15 ottobre, affronterà proprio una di quelle che sono state etichettate come autentiche corazzate. “Giocheremo in casa con Bastia Umbra, quindi sarà un esordio tutto in salita – continua il coach giallo blu – ma le umbre sono in buona compagnia in quanto hanno costruito ottimi organici anche Porto Recanati, Pagliare, Manoppello ma sopratutto Cesena che ha ingaggiato una giocatrice che ha vinto il campionato di serie A2. Per chi come noi è chiamato a guadagnare punti per la salvezza, sarà veramente molto dura”. Mantenimento della categoria e valorizzazione del settore giovanile restano i due punti cardine dell’entourage giallo blu. “Anche quest’anno integreremo in prima squadra due giovanissime classe 96 – dice Paniconi – resteranno con noi per circa un mese e valuteremo se sarà il caso di lanciarle già in un campionato tosto come la B2. In passato qualcuno c’è riuscito come Elisa Rita che ora ha la grande opportunità di giocare in B1 con Filottrano. Spero che per lei si tratti solo del primo di tanti passi verso palcoscenici importanti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X