Corridonia e Recanatese da lode
Stagione da incubo per la Maceratese

IL PAGELLONE DI FINE CAMPIONATO DI SERIE D ED ECCELLENZA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovanni-Ciarlantini

Giovanni Ciarlantini, il tecnico del Corridonia

di Andrea Busiello

Il pagellone di fine campionato.

CIVITANOVESE: 5 Le ambizioni di inizio anno erano quelle di aspirare ad un posto nei play off. A fine stagione, quando si tirano le somme, il bilancio è tutt’altro. Annata anonima per una squadra costruita non nel migliore dei modi.

RECANATESE: 9 Applausi meritati per una Recanatese che ha chiuso un’annata agonistica di spessore. 56 punti in classifica e la consapevolezza che puntare sui giovani del settore giovanile è un punto fermo importante per qualsiasi squadra. Ce ne fossero di realtà come questa.

MACERATESE: 4 E’ la pecora nera delle squadre della nostra provincia. Ad inizio anno la società puntava dichiaratamente ai play off ed invece ora si trova a disputare i play out con residue speranze di salvezza anche in caso di vittoria contro il Real Metauro. Hanno sbagliato tutti, dalla dirigenza ai giocatori. Una stagione da incubo. Per salvare l’onore della gloriosa maglia biancorossa non resta che vincere gli spareggi finali.

TOLENTINO: 7 I cremisi hanno fatto il proprio dovere, disputando un torneo di vertice. In un campionato dove ci sono già Ancona e Fermana non è certo facile fare la voce grossa ma Tonici e soci sono arrivati meritatamente ai play off ed ora si giocano tutte le carte per salire di categoria.

all.mirco-omiccioli

L'allenatore della Recanatese Mirko Omiccioli

CORRIDONIA: 10 Uscire dai play off all’ultimo istante non intacca una stagione stupenda. La formazione di mister Ciarlantini arriva al sesto posto finale, frutto di un’attenta ed oculata campagna acquisti ed una gestione tecnica di spessore. Palma di miglior formazione della provincia dalla serie D alla Promozione.

SANGIUSTESE: 4 Si chiude un torneo disgraziato. La truppa calzaturiera, partita con altre ambizioni, è retrocessa con largo anticipo in Promozione ed ora la notizia che il duo Pazzarelli-Bordoni lascia la società. Quale sarà il futuro della Sangiustese?

CINGOLANA: 7 Seppur acciuffata all’ultimo istante, la compagine di mister Mazzaferro trova la salvezza nel torneo d’Eccellenza. Stagione da incorniciare per Simoncelli, autore di be 18 gol.

IL PERSONAGGIO DELL’ANNO: Giovanni Ciarlantini (Allenatore Corridonia). Il mister del Corridonia merita un plauso. La sua squadra ad inizio stagione aveva poche preferenze tra gli addetti ai lavori ed invece alla fine dei conti si è dimostrata una delle più belle realtà dell’intero panorama dell’Eccellenza. Nel calcio, si sa, quando i risultati non arrivano sono sempre gli allenatori ad essere gli indiziati principali mentre, al contrario, quando le annate sono positive si spendono poche parole verso i tecnici. In quest’occasione ci sentiamo di lodare l’operato del “sergente” Ciarlantini.

simoncelli

Michele Simoncelli, 18 perle stagionali per lui



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X