Volley femminile A2, Loreto vince a Pomezia
il primo round della semifinale play off

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Loreto-Volley

Vittoria pesante in gara 1 di semifinale per l'Esse-ti Loreto a Pomezia

Parte alla grande l’avventura nei playoff della Esse-ti Loreto. E’ un netto 3-0 quello con cui le biancoblu espugnano il PalaLavinium di Pomezia, dopo un match a tratti vibrante ma sempre in mano alle ragazze di Pistola, che portano a casa un risultato meritatissimo, con il supporto di 50 tifosi dalle Marche che hanno cantato dal primo all’ultimo minuto. Mercoledì alle 20,30 gara 2 a Loreto, primo match ball per la finale playoff. Nel primo set è battaglia, Loreto va sotto anche 12-9, ma risale con il muro (sarà il fondamentale migliore alla fine con 16 blocks messi a terra), e nonostante due set ball annullati da Pomezia riesce a chiudere dopo una sfida tiratissima ai vantaggi. E’ la chiave del match, la Rdm torna in campo scarica e dal primo timeout tecnico in poi Loreto vola via portando a casa un set senza storia. Nel terzo set le biancoblu sembrano avere il match in pugno, ma poi è ancora testa a testa con Corjeutanu a guidare Pomezia: da 17-20 a 22-20, ma da lì il decisivo rush finale Esse-ti che risponde con un altro parziale di 5-0 e porta a casa un successo preziosissimo.

 

il tabellino:

RDM POMEZIA – ESSE-TI LORETO 0-3 (27-29, 14-25, 22-25)

RDM POMEZIA: Bragaglia 2, Ruzzini, Corjeutanu 10, Fanella 5, Casillo 5, Scarpellino, Do Carmo 15, Baldini, Chihab 5, Krasteva (L), Mari 1. All. Cristofani.

ESSE-TI LORETO: Mastrodicasa 9, Agostinetto 3, Orazi n.e., Cibele 13, Giuliodori 12, Vallese (L), Santini 13, Capone, Piattella, Pietrelli, Ferranti n.e., Voronina 8. All. Pistola.

Parziali: 27-29, 14-25, 22-25 Durata: 1h 28 min.

Arbitri: 1° Orpianesi, 2° Perdisci.

Note: Pomezia: battute sbagliate 7, ace 0, muri 13. Loreto: battute sbagliate 6, ace 3, muri 16.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X