I Giovani Tolentino travolgono il Pievebovigliana
Nei play off c’è il Serralta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovani-Tolentino-2011-300x225

La formazione dei Giovani Tolentino

di Paolo Del Bello

I Giovani Tolentino devono vincere per raggiungere lo storico traguardo dei play-off, il Pievebovigliana non può migliorare il penultimo posto in classifica, perciò arriva in formazione rimaneggiata non avendo convocato i diffidati. Partono subito all’attacco  i Giovani Tolentino che pressano alto ed al 10° trovano il vantaggio con Montecchi che da 30 metri lascia partire un bolide imparabile per Sori. La partita però è viva ed al 16° dagli sviluppi di un angolo Cocci si coordina in acrobazia e chiama ad un grande intervento Sciapichetti. Al 24° è ancora il Pievebovigliana a rendersi pericoloso con una punizione di Carradori che attraversa l’area piccola. Al 31’ si rivedono i padroni di casa con Pascucci che non arriva a deviare un cross da posizione molto invitante. Al 34° c’è il raddoppio, Saltalamacchia entra in area e ci prova, il suo tiro è respinto da Sori ma Pascucci si fa trovare pronto per un comodo 2-0. Al 40° Eleonori recupera un ottimo pallone e dà il via ad un’azione in velocità, Maccari crossa in area ma Morichetti si supera anticipando Pascucci. Nella ripresa è ancora partita vera, al 48° il signor Teodori fischia un rigore per il Pievebovigliana. Sul pallone va Mamudi che però si fa ipnotizzare da Sciapichetti, il risultato resta fermo sul 2-0. Al 53° è Panunti che libera il suo tiro, anche questa volta Sori ci arriva ma sulla respinta è pronto Maccari per il 3-0. Il Pievebovigliana continua a provarci ed i Giovani Tolentino approfittano degli spazi che gli vengono lasciati, in particolare Eleonori, al 60° sorprende la difesa e a tu per tu con Sori lo dribbla e realizza il momentaneo 4-0. Al 64° ancora Eleonori davanti al portiere non sbaglia e realizza una storica doppietta (5 – O). Al 74°  Mamudi sulla trequarti approfitta dello spazio concessogli e lascia partire un tiro imparabile, gran gol sotto l’incrocio per l’attaccante ospite. All’80° c’è ancora spazio per un gol spettacolare, Muscolini parte da metà campo, salta 4 avversari ed arrivato al limite dell’area rientra sul sinistro trovando un bellissimo 6-1. Finisce così una partita corretta in cui il Pievebovigliana pur rimaneggiato non rinuncia a giocare a viso aperto con i più forti e motivati Giovani Tolentino. I ragazzi di Mercanti dal canto loro raggiungono lo storico traguardo play-off all’esordio in Seconda categoria, ed il 4° posto, in virtù del vantaggio negli scontri diretti con la Folgore Castelraimondo. Ai play-off se la vedranno col Serralta terzo in classifica.

 

il tabellino:

GIOVANI TOLENTINO: Sciapichetti, Cecchetti, Del Bello, Miccoli, Saltalamacchia, Forconi (dal 61° Piersanti), Eleonori (dal 66° Muscolini), Montecchi (dal 46° Panunti), Maccari, Fanelli, Pascucci. A Disposizione Tulli, Ruffini, Piloni, Botta. Allenatore Mercanti.

PIEVEBOVIGLIANA: Sori, Morichetti, Bernardoni, Canestrini (dal 70° Bollini), Corvatta, Coperchio, Cocci, Carradori (dal 55° Vrioni), Mamudi, Grasselli, Ramadori. A Disposizione Pericoli. Allenatore Canestrini.

ARBITRO: Teodori di Fermo.

RETI: al 10° Montecchi (GT), al 34° Pascucci (GT), al 53° Maccari (GT), al 60° ed al 64° Eleonori (GT), al 74° Mamudi (P), all’80° Muscolini (GT).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X