Esordienti, la Robur
vince il trofeo “Città di Filottrano”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Esordienti_19981-300x187

La formazione Esordienti della Robur

E’ ancora una volta la PGS. Robur 1905 di Macerata ad iscrivere il suo nome nell’albo d’oro dell’ormai tradizionale Torneo Internazionale  – riservato alla categoria Esordienti FIGC – organizzato dalla US.Filottranese nel periodo pasquale e giunto alla sua undicesima edizione. Quest’anno il lotto delle partecipanti era particolarmente qualificato, visto che oltre alle marchigiane che ormai sono fedelissime all’evento (Vigor Senigallia, Ancona Calcio, Fulgor Maceratese, Vallesina, S.Francesco Cingoli o la stessa Robur) nel gruppo delle 20 formazioni iscritte figuravano scuole calcio di prestigio come quella abruzzese del Giulianova, i bergamaschi della Fiorente Colognola, i francesi del Raon d’Etape ed i tedeschi del SV 08 Kuppenheim. Dopo un girone di qualificazione molto equilibrato ed abbastanza sofferto, la formazione maceratese guidata dal tecnico Guido Giorgi – ottenuto il pass per le finali dei primi sei posti – ha sbaragliato la concorrenza più che agguerrita pareggiando con la Vigor Senigallia e battendo in semifinale il Giulianova, per poi ritrovarsi in finalissima contro gli arancioni del Portorecanati (che il Città di Filottrano lo avevano conquistato nella precedente edizione): gara con il risultato quasi mai in discussione anche se deciso solo nel secondo tempo con una bella rete realizzata dalla lunga distanza da Riccardo Cingolani. Con questo successo la Robur colleziona il suo terzo “trofeo” (dopo quelli conquistati nel 2007 e 2008) ed eguaglia il record fino a ieri a favore dell’Ancona Calcio che aveva collezionato tre successi consecuitivi nelle primissime edizioni. 
 
Questi i fantastici “esordienti” della Robur protagonisti del successo nel Città di Filottrano: Mamadou Diallo, Federico Russo, Lavdrim Serifi, Massimiliano Prenna, Leonardo Spalletti, Tommaso Come, Carlo Tartari, Amedeo Massei, Riccardo Cingolani, Nicola Papavero, Lorenzo Fratini, Riccardo Calamita, Giulio Marozzi, Alessandro Malatesta, Giammarco Giammusso, Simone Polino e Vittorio Patrizi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X