Softball serie A1, brutta battuta d’arresto
per il Foresi Mosca Macerata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Niente da fare per il Foresi Mosca Macerata che deve rinviare i sogni di primato a causa delle due sconfitte subite sul diamante di casa da parte di un ostico Amga Legnano. 3 a 1 e 5 a 1 i risultati delle due gare in cui le lombarde hanno avuto la meglio sfruttando anche la maggiore esperienza ed un pizzico di tensione per le maceratesi, vista l’importanza della posta in palio. Una doppia sconfitta che non non ci voleva ma il campionato è lungo e la squadra ha ancora ampi margini di crescita. Nella prima partita parte bene la squadra ospite che sblocca il risultato mettendo a segno due bount di fila e al terzo la Warwick mette a segno un fuoricampo da tre punti, prova a reagire Macerata ma il punto della bandiera arriva al settimo ed ultimo attacco. Bel duello in gara uno sul monte di lancio tra due giovani e valide lanciatrici: Ilaria Cacciamani per Macerata e Michela Romani Musitelli per Legnano. 7 le valide segnate dalle lombarde (2 su 3 della Domici) e 5 dalle maceratesi (2 su 4 della Pfeiferova). In gara due la svolta del match arriva al terzo inning quando Legnano si trova a basi piene e la valida della Pino permette di portare a casa quattro pesantissimi punti. Il Foresi Mosca Macerata soffre la Tye che concede due sole valide alle locali e mette a segno 10 strike out contro la Wadwell che si ferma a quota 8 e 6 valide subite.

I risultati: Foresi Mosca Macerata-Amga Legnano 1-3, 1-5; Fiorini Forlì-Rheavendors Caronno 4-3 (9°), 12-1 (4°); Museo d’Arte Nuoro-Des Caserta 1-9 (5°), 7-5; Rhibo La Loggia-Titano Hornets 1-3, 1-0; Unione Fermana-Sanotint Bollate 13-4 (45°), 4-0.

Classifica: Amga Legnano 750 (6-2); Des Caserta 625 (5-3); Titano Hornets 571 (4-3); Fiorini Forlì 571 (4-3); Foresi Mosca Macerata 500 (4-4); Rhibo La Loggia 500 (4-4); Sanotint Bollate 500 (4-4); Unione Fermana 500 (4-4); Museo d’Arte Nuoro 375 (3-5); Rhea Vendors Caronno 125 (1-7).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X