Marotta al 93′ salva la Civitanovese
in casa dell’Angolana

SERIE D - La matematica condanna i rossoblù: addio play off
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
marotta_francesco

Francesco Marotta della Civitanovese

Finisce 2-2 tra Renato Curi Angolana e Civitanovese. I rossoblù passano prima in vantaggio con Lazzarini, poi vengono rimontati dalla doppietta di Parmigiani ed alla fine impattano al 93′ con la marcatura griffata da Marotta. Con questo pareggio la compagine di patron Antonelli dice definitivamente addio ai play off con due giornate di anticipo rispetto alla fine della stagione. Andiamo con la cronaca della gara giocata in Abruzzo. Al 4′ Natalini lancia lungo e pesca bene Noschese che riesce ad arrestare in mezzo ai due difensori e tira, ma la palla è deviata dall’intervento fortuito del difensore. Siamo all’11’ quando Noschese smarca La Vista sulla destra che si aggiusta la palla e crossa bene in mezzo, Natalini raccoglie di testa sul secondo palo e rimette in mezzo, la difesa libera e Mandorino tenta la soluzione dalla distanza ma il tiro si spegne tra le maglie della difesa. Al 15′ dalla bandierina D’Alessandro pennella per la puntuale inzuccata di Cammarata, alto sulla traversa. I rossoblù passano in vantaggio al 21′: bell’azione Mandorino-Tidei-Lazzarini con quest’ultimo che di testa realizza raccogliendo la pennellata di Tidei. Al 30′ doppia occasione per Napolano, prima Nunziata neutrlizza un tiraccio insidioso, la sfera finisce sulla sinistra e viene rimessa dai locali riprende Napolano che spara a botta sicura e Nunziata salva di nuovo la porta. Il primo tempo si chiude con la Civitanovese in vantaggio 1-0. Nella ripresa al 3′ arriva il pareggio dei locali: Napolano pennella al centro, Parmigiani stoppa e al volo in mezza girata in mezzo a due difensori mette in gol con un tiro secco che finisce nel sette. Il finale di gara è elettrizzante, al 37′ sugli sviluppi di un corner ancora Parmigiani realizza la doppietta personale e la rete del 2-1 per i locali. All’ultimo assalto, al 48′, la Civitanovese pareggia con Marotta che realizza su calcio di punizione. Finisce 2-2 e per la Civitanovese ora c’è la condanna matematica: addio play off.

il tabellino:

R.C. ANGOLANA: Ortolano, Bordoni, Pirozzi, Mariani, Bagaglini, Fuschi, Napolano, Del Pinto, Parmigiani, D’Alessandro, Cammarata (85′ Di Paolo). All: Bordoni P.

CIVITANOVESE: Nunziata, Tidei, Gandelli, Serrapica, Marotta, Orlando, Natalini (68′ Rachini), Mandorino, Lazzarini (86′ Osagiede), La Vista, Noschese. All: Morganti.

ARBITRO: Perotti di Legnano.

RETI: 21′ Lazzarini, 48′ e 83′ Parmigiani, 93′ Marotta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X