L’ex Lube Juanjo Salvador
lascia il volley giocato

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Salvador

 

Il centrale spagnolo Juan José Salvador, classe 1975, ha annunciato nei giorni scorsi l’addio al volley giocato, dopo una prestigiosa carriera durata un ventennio. Salvador, che dal 2002 ha giocato ininterrottamente nel campionato spagnolo con l’Almeria (la squadra della sua città, dove è nato e cresciuto pallavolisticamente), ha vestito per tre stagioni anche la maglia della Lube Banca Marche (dal 1998 al 2001, sempre in Italia ha giocato anche a Padova e Parma) lasciando un ottimo ricordo a Macerata dove i tifosi lo ricordano tuttora con grandissimo affetto. Nel 2001 il giocatore spagnolo, per tanti anni vera e propria icona anche della propria nazionale, è stato grande protagonista delle prime due vittorie della società cuciniera a livello nazionale e internazionale: la coppa Italia conquistata al Pala Rossini di Ancona battendo in finale la Sisley Treviso (suo l’ultimo punto del match), e la successiva coppa Cev vinta a San Sepolcro contro Modena. A Juanjo, come lo chiamano affettuosamente tutti i suoi amici, vanno i migliori auguri per un radioso futuro al di fuori dal campo di gioco, da parte di tutta la grande famiglia della Lubevolley.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X