Prima categoria, i nostri pronostici
del fine settimana

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Catini-e-Trifiletti-del-Montelupone

Catini e Trifiletti del Montelupone

di Enrico Scoppa

Penultimo atto della stagione regolare nel campionato di Prima categoria girone C con il Matelica alla ricerca della conferma matematica di una promozione che ha già in tasca dopo il confronto diretto vinto a Montelupone contro la squadra di mister Esposto dominatrice della prima parte della stagione, prima di un crollo verticale causato da una serie infinita di infortuni che hanno finito per destabilizzare gli equilibri di una squadra che nei play-off dovrebbe essere l’autentica ammazza grandi. La capolista Matelica con un più quattro in classifica nei confronti di Montelupone, Fiuminata ed Aurora Treia potrebbe centrare l’obiettivo promozione andando a vincere sul terreno della Futura di mister Masciti, in casa della quale nelle ultime settimane non tutto ha girato come è stato per almeno due terzi della stagione. Matelica squadra che oltre a guidare la classifica del girone C vanta il record delle vittorie esterne, dieci, vorrebbe incrementare ancora un record inattaccabile. Il Montelupone è a caccia della piazza d’onore e sarà ospite della Sangiorgese. Sulla carta una partita impari sotto ogni punto di vista. I ragazzi di mister Esposto sono grandi favoriti per la conquista dei tre punti importanti per ribadire che la piazza d’onore non vuole assolutamente perderla. L’Aurora Treia si mette in viaggio per rendere visita al Montecosaro a caccia di soddisfazioni avendo centrato ampiamente l’obiettivo salvezza e con largo anticipo. L’Aurora proverà a far punti visto che la piazza d’onore non è impossibile da conquistare anche se sarà dura visto il calendario delle dirette concorrenti. Il Fiuminata, deluso dalla sconfitta interna patita nel confronto con la Moglianese cerca il riscatto sul terreno della Samb Montecassiano a caccia, il team di Giacomini, dei punti sicurezza per garantirsi la permanenza nella categoria senza passare per i play-out. Il Santa Maria Apparente dopo aver centrato l’obiettivo salvezza affronta la Moglianese al “Ferretti”. Padroni di casa decisi a vincere per sperare, se non altro, in una posizione importante in vista dei play-out. Ulissi e compagni sono pronti a lanciare il guanto della sfida. Camerino ormai salvo, Lorese ad un passo si affrontano allo stadio Livio Luzi con la giusta determinazione per provare ad acciuffare i tre punti. In zona play-out la Cluentina affronta al “Valleverde” il Montefano nel tentativo di centrare una vittoria che non migliorerà oltre il dovuto la classifica ma importante per ricaricare le batterie di una squadra che deve prepararsi, ormai, per giocarsi la permanenza nella categoria attraverso i play-out. Di segno opposto quello che attende il Montefano: i play-off. Completa il quadro Settembrina-Monte San Pietrangeli confronto che vede la squadra di casa favorita dalla cabala. Il Monte è già con la testa nei play-out.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA
Camerino             -Lorese            1-X-2
Cluentina             -Montefano            1-X
Futura                  -Matelica            X-2
Moglianese          -Santa Maria Apparente    1
Montecosaro      -Aurora Treia            1-X
Samb Montecassiano    -Fiuminata            X-2
Sangiorgese           -Montelupone        2
Settembrina          -Monte San Pietrangeli    1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X