Nuoto, ottimi risultati per l’Energy Splash
ai campionati regionali
Da lodare l’impresa di Alessandro Gattari

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Alessandro-Gattari-2-225x300

Il giovane nuotatore Alessandro Gattari

 

 

Si conclude nel migliore dei modi la prima stagione invernale per la pattuglia agonistica Energy Splash di Montecassiano. Con la seconda parte dei Campionati Regionali di nuoto per le Categorie Esordienti A e B è infatti calato il sipario sulle manifestazioni indoor. Il bilancio per il team, guidato dal tecnico Marco Romagnoli ed il cui quartier generale risiede presso del centro Sportivo Live Energy è di tutto rispetto. Anche nelle ultime gare disputate, quelle di domenica 20 a Grottammare, sono arrivate medaglie e piazzamenti. E’ ormai pleonastico tessere le lodi di Luca Pasqualini, vero mattatore di tutta la manifestazione che ai 2 primi posti della settimana scorsa fa seguire altri 2 titoli regionali nei 50 Farfalla e nei 400 Stile. La vera sorpresa arriva invece dal bronzo conquistato da Alessandro Gattari nei 50 Farfalla. L’atleta, classe 2001, quindi di un anno più piccolo rispetto ai suoi avversari, ha compiuto l’impresa di salire sul podio partendo addirittura dai blocchi con il dodicesimo tempo di iscrizione. Standing ovation per lui. Dopo un’esaltante medaglia d’argento nei 100 Rana della settimana precedente, piccolo rammarico per Ilaria Uletto che per pochissimi centesimi, non riesce a salire sul podio nei 200 Rana e nei 200 Misti. Per lei due quarti posti che gridano vendetta in previsione dei Campionati Estivi. Da segnalare anche le prestazioni di Irene Natali che abbatte il suo personale nei 200 Misti e di Ludovica Guglielmi che, nonostante reduce da un infortunio, migliora il suo crono di oltre 10 secondi nei 200 Rana. Note di merito anche per Lorenzo Lugli, Alessia Cesini e Lucrezia Battistini, tutti autori di splendide prove. A completare la giornata arrivano anche soddisfazioni dalle 3 atlete più giovani della squadra: Lucia Compagnucci, Giulia Ghergo e Alessia Maccari, che ottengano anche un paio di piazzamenti nei primi dieci. Ora la stagione agonistica va in letargo, se ne riparlerà nei mesi di giugno e luglio. Adesso lo spazio è tutto per le categorie pre-agonistiche che scenderanno in acqua a metà aprile per l’ultimo appuntamento di qualificazione. Poi ci sarà la grande manifestazione in programma per il 22 maggio che vedrà i piccoli atleti impegnati nelle finali regionali propaganda. L’ Energy Spalsh anche per questa categoria vanta un parterre di tutto rispetto, avendo già tesserato più di 40 bambini. Grazie ai risultati acquisiti, e alla grande affluenza di atleti,  il sodalizio di Montecassiano si è ritagliato un posto di tutto rispetto nel panorama natatorio regionale. Pierluigi Principi, titolare del Centro Sportivo Live Energy, con la propria presenza alla fase regionale ha mostrato enorme orgoglio ed entusiasmo nonché soddisfazione per un progetto, quello dell’agonismo, nato oltre che per una sfrenata passione per lo sport giovanile anche per una scommessa con un territorio inflazionato da altri sport più blasonati,  attraenti e meno impegnativi del nuoto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X