Del Moro spinge la Maceratese:
“Sono convinto,
domani batteremo il Real Metauro”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Del-Moro1-265x300

Il difensore della Maceratese Stefano Del Moro

di Andrea Busiello

 

Mancano poche ore ormai al match che vede opposta la Maceratese al Real Metauro, biancorossi che arrivano al completo a questa gara con l’unico dubbio inerente a Cacciatori che potrebbe partire dall’inizio. Con 33 punti in classifica i biancorossi sono messi malissimo e nelle ultime sei giornate devono vincere almeno 4 gare per sperare di evitare i play out. Si parte dalla gara dell’Helvia Recina contro i metaurensi, anche loro in lotta per evitare la retrocessione. Con Stefano Del Moro, centrale difensivo dei biancorossi, abbiamo presentato la sfida.

Del Moro, siamo agli sgoccioli per Maceratese-Real Metauro: come ha visto la squadra in settimana?

“Ho visto una Maceratese bella tosta e sono convinto che domani vinceremo. Sappiamo l’importanza della partita e vi dico che il Real Metauro domani all’Helvia Recina non raccoglierà punti, ne sono convinto”.

Che tipo di squadra è il Real Metauro?

“E’ una buona squadra, la nostra unica paura è che vengano a Macerata per fare una partita difensiva. Speriamo che ciò non avvenga, ma noi siamo pronti a tutto pur di vincere questa gara”.

La tifoseria biancorossa giustamente rumoreggia: che messaggio vuole lanciare loro?

“D’ora in avanti ogni partita sarà come una finale per noi e sono convinto che ce la faremo a salvarci, tutto dipende da noi.  nostri tifosi domani si renderanno conto che la Maceratese ha fame di vittoria”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X