Maceratese senza casa
Contro Real Metauro e Montegranaro
si giocherà al Campo Dei Pini?

All'Helvia Recina partiranno a breve i lavori per la pista
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Helvia_Recina_di_Macerata1-300x225

Lo stadio Helvia Recina di Macerata

di Andrea Busiello

 

Non c’è verso di trovare pace per la Maceratese. In un’annata con dei risultati scadenti, con l’obbligo di ottenere la salvezza senza disputare i play out, la formazione biancorossa con ogni probabilità potrebbe giocare lontano dall’Helvia Recina due gare interne, ovvero quella contro il Real Metauro e quella contro il Montegranaro. Perchè? Ora vi spieghiamo tutto per filo e per segno. A Macerata il 17 aprile arriverà la Nazionale Cantanti che sfiderà una rappresentativa maceratese in una gara per beneficenza. Ecco, per quella data devono essere effettuati dei lavori alla pista di atletica dell’Helvia Recina. Dato che il maltempo di questi giorni non dà garanzie sull’inizio dei lavori (che dovrebbero iniziare la prossima settimana) e che gli stessi dureranno almeno 30-40 giorni è presumibile che la Maceratese giochi le gare interne in programma per il 20/3 contro il Real Metauro ed il 3/4 contro il Montegranaro lontano dall’Helvia Recina. Sembra scontata la destinazione Campo Dei Pini per la truppa biancorossa in queste due circostanze. Attenzione però: se il comitato regionale portasse a 4 le gare in contemporanea, anzichè le ultime 2 come è per il momento, sarebbe un bel putiferio perchè si accavallerebbero le gare interne di Maceratese e Vis Macerata. Ma al momento a questa ipotesi non vogliamo dare seguito. A dare notizie ufficiali in merito sarà logicamente il Comune, nella persona dell’Assessore allo Sport Alferio Canesin che per il momento nicchia: “Prima dobbiamo vedere quando inizieranno i lavori, poi possiamo metterci a tavolino e vedere il da farsi. Per far giocare la Maceratese al Campo dei Pini dobbiamo parlare con la Prefettura, con il Sindaco, con la Vis Macerata e con la Maceratese stessa ma fino a quando non so la data certa dell’inizio dei lavori sulla pista non possiamo muoverci”. Per il momento però ci si concentra sulla gara di domenica (che si giocherà regolarmente all’Helvia Recina) contro la Fortitudo Fabriano, gara da vincere a tutti i costi per ritornare a galla nella lotta play out.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X