Tiro con l’arco, i nomi
dei migliori arcieri delle Marche

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Podio-squadre-tiro-con-larco

Il podio delle squadre di tiro con l'arco

Obiettivo centrato. Il campionato regionale di tiro con l’arco indoor 18 metri si è rivelato un’altra importante vetrina per alcuni giovani arcieri marchigiani. Il Palasport di Tolentino ha ospitato la competizione regionale che ha assegnato importanti titoli nelle divisioni Arco olimpico, Arco nudo e Arco compound alle sei classi in gara (Giovanissimi, Ragazzi, Allievi, Juniores, Seniores e Master). Organizzato dall’A.S.D.  Arcieri del Medio Chienti di Belforte del Chienti, circa 200 arcieri si sono sfidati all’ultima freccia per conquistare il titolo regionale. A fare bottino di medaglie le province di Ancona e Macerata. Sono campioni regionali Lorenzo Pianesi (Assoluto olimpico maschile, Arcieri delle Cinque Torri di Osimo), che a Tolentino ha riconfermato e dato prova delle sue elevate doti di arciere, dopo esser stato protagonista alle Olimpiadi giovanili di Singapore dello scorso agosto, Annalisa Agamennoni (Assoluto olimpico femminile, Arcieri del Medio Chienti di Belforte), Paolo Porfiri (Assoluto Arco compound maschile, Arcieri di Matelica),  Gabriele Palanca (Assoluto Arco nudo maschile, Arcieri Firmum di Fermo), Grazia Pennesi (Assoluto Arco nudo femminile, Cus di Camerino). Premiate anche le squadre: quella degli Arcieri del Medio Chienti ha conquistato il titolo Assoluto nella divisione Arco olimpico maschile, gli Arcieri delle Cinque Torri di Ancona hanno vinto il titolo nella classe femminile. Alla squadra maschile di Pesaro è andato il titolo Assoluto Arco compound, mentre a Civitanova Marche l’Assoluto Arco nudo maschile. Durante il Campionato regionale indoor 18 metri sono stati assegnati anche i titoli di classe e anche in questo caso le due province centrali delle Marche ottengono il maggior numero di medaglie assegnate a Antonio Bianchini (Senoires Arco nudo) Marco Seri (Seniores Arco olimpico) degli Arcieri del Medio Chienti, Paola Lodolini (Seniores Arco olimpico) degli Arcieri di Ancona, Francesco Luchetti (Seniores Arco compound) del Palio dei Terzieri Montecassiano, Danilo Cruciani (Master Arco olimpico) degli Arcieri del Medio Chienti, Lorenzo Pianesi (Juniores Arco olimpico) degli Arcieri delle Cinque Torri di Osimo, Renzo Calef (Master Arco compound) degli Arcieri di Senigallia, Mariani Fabrizio (Master Arco nudo) di Palio dei Terzieri di Montecassiano, Gianfranco Guerra (Allievi Arco olimpico) degli Arcieri di Pesaro, Sara Bonacci (Allievi Arco olimpico) degli Arcieri “Il Falco” di Falconara e Marinella Talevi (Seniores Arco nudo) degli Arcieri “Il Falco” di Falconara. La squadra campione regionale è quella formata da Nicola Moschini, Giuliano Palmioli e Marco Seri degli Arcieri del Medio Chienti, medaglia d’argento al team civitanovese formato da Marcello Caponi, Pietro Peroni e Roberto Stroppa.
Un grande risultato per l’intera Regione che ai campionati italiani sarà rappresentata da team molto qualificati e agguerriti. Soddisfatti i vertici di Fitarco Marche a partire dal Presidente, Raimondo Cipollini, ma soprattutto la squadra che ha ospitato l’evento, quella degli Arcieri del Medio Chienti che con grande passione e spirito di sacrificio si impegna ogni anno a dare il giusto risalto a questa disciplina sportiva e a tutto il territorio regionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X