Maceratese, situazione disperata
Pomiro trascina la Sangiustese

IL PAGELLONE ED IL TOP 11 DI CM
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maceratese_ancona_03-300x241

La Maceratese festeggia l'illusorio gol del vantaggio

di Andrea Busiello

Pagellone e top 11 di CM.

RECANATESE: 7 Il pareggio ottenuto contro la Renato Curi al 92′ testimonia di come la compagine leopardiana sia dura a morire. Un punto pesantissimo, seppur ottenuto tra le mura amiche, che permette a Basilico e soci di rimanere sempre distanti dalla zona play out.

CIVITANOVESE: 6 Pari che lascia l’amaro in bocca quello ottenuto dalla Civitanovese in casa dell’Atessa Val Di Sangro. I rossoblù stavano assaporando i tre punti quando un rigore dubbio concesso ai locali ha chiuso ogni discorso. Play off che non sono impossibili da raggiungere, la distanza di 3 lunghezze appare colmabile.

MACERATESE: 4 Un’altra figuraccia. Questa volta l’avversario di turno era la capolista Ancona ed alla fine poteva anche starci una battuta d’arresto. Ma segnare dopo 3′ e rimanere in superiorità numerica dal 7′ del primo tempo non può lasciare sereni per l’epilogo conseguente. Dopo quei primi 7′ la Maceratese doveva fare molto di più. A questo punto la situazione si comincia a fare disperata.

CINGOLANA: 5 Perdere in casa fa sempre male. Se lo si fa dopo essere stati in vantaggio per 2-0 è ancora peggio. Una battuta d’arresto inaspettata per la Cingolana quella ottenuta al cospetto di una Fortitudo gagliarda e pronta a ribattere colpo su colpo dopo lo 0-2 iniziale.

SANGIUSTESE: 9 Il 2-0 di Urbino è una linfa vitale per il morale della Sangiustese che vede i play out distanti 5 lunghezze. Dopo il mercato di dicembre la squadra ha cambiato completamente fisionomia ma da queste gare si evince come la voglia di lottare per ottenere una salvezza disperata è ancora tantissima.

POTENZA PICENA: 8 Il 2-0 al cospetto della Cuprense (doppietta di Liberti) candida la compagine potentina come antagonista principale della Monturanese. Con l’Arquata in smobilitazione ed il Portorecanati un pò troppo titubante l’alter ego dei calzaturieri sembrano essere proprio Pantone e soci che in questo finale di stagione faranno di tutto per salire in Eccellenza.

PORTO POTENZA: 10 La palma di migliore formazione della settimana va di diritto alla truppa di mister Cantatore, artefice di un successo esterno preziosissimo. Il 2-0 maturato a Pagliare, infatti, rilancia le ambizioni di Tartufoli e soci che tornano a lottare per un posto nei play off.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: POMIRO (Sangiustese). Arrivato da pochi giorni alla Sangiustese ha realizzato una doppietta di vitale importanza per il cammino dei calzaturieri in campionato. Vincere 2-0 ad Urbino dà la giusta carica in vista del delicato scontro salvezza di domenica prossima in casa contro la Maceratese.

TOP 11 DELLA SETTIMANA

1 – Palmieri (Sangiustese)

2 – Longo (Corridonia)

3 – Di Bari (Sangiustese)

4 – Pandolfi (Corridonia)

5 – Gigli (Cingolana)

6 – Temperini (Sangiustese)

7 – Petrucci (Maceratese)

8 – Pomiro (Sangiustese)

9 – Basilico (Recanatese)

10 – Tonici (Tolentino)

11 – Buonaventura (Civitanovese)

All: Marcaccio (Sangiustese)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X