Giovanili, campionati regionali al via
neve permettendo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Siamo agli sgoccioli. E’ quasi tutto pronto per il tanto atteso via dei campionati regionali. Ma c’è ancora un ultimo ostacolo che negli ultimi giorni è venuto ad intralciare le strade di diversi paesi della provincia. Si chiama neve, e in alcuni punti è apparso davvero insormontabile. Molte gare sono già state definite a rischio, e questo porterebbe inevitabilmente allo slittamento di ulteriori sette giorni dell’apertura delle danze. E pensare che la prima giornata regala già incroci molto interessanti: a livello di spettacolo ed emozioni è il derby recanatese categoria giovanissimi ed allievi ad occupare la prima posizione. Recanatese-P.Recanati infatti sono state sorteggiate contemporaneamente in entrambe le categorie, per il piu curioso scherzo del calendario. Restando tra i Giovanissimi è molto interessante l’impegno del Tolentino in casa della S.S Fermo, squadra rivelazione e sicuramente tra le possibili accreditate alla vittoria finale. Test difficile anche per la Fulgor Maceratese nella delicata ed insidiosa trasferta di Monterubbiano, sponda Spes Valdaso. Negli altri campi Robur impegnata nell’ostica P.S.Elpidio di mister Carducci, la Vis a far visita al Montegranaro, Civitanovese ospite della Futura 96 e San Francesco Cingoli in campo ad Ancona contro la Giovane. In casa Allievi la Fulgor riceve la visita del Ponte Morrovalle, la Robur di mister Tomassini in casa contro l’Archetti mentre il Tolentino attende la quotata Futura 96. Vis Macerata appiedata dal calendario per il turno di riposo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X