Seconda categoria,
presentazione e pronostici
delle gare del week end

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Appignanese

La compagine dell'Appignanese

di Federico Bettucci

Terza di ritorno nei campionati di Seconda categoria, che devono anche fare i conti con la neve. Ci saranno gare rinviate? Nel girone E scontro diretto fondamentale, e forse anche decisivo, a Villa Potenza: Helvia Recina-Appignanese decreterà la rivale più accreditata per contendere la vittoria del campionato al Villa Musone. Il pareggio farebbe comodo solamente alla capolista. Si sfidano l’attacco più prolifico (40 reti messe a segno dall’Helvia Recina) e la miglior retroguardia (appena 10 i gol incassati dall’Appignanese). Il pronostico pende leggermente in favore degli arancioneri, che giocano in casa e sono stati più vicini alla vetta per tutto il corso dell’attuale torneo. Il Casette Verdini cerca il riscatto a Recanati contro il Csi in una sfida tra due formazioni in palese difficoltà, che non conoscono la vittoria dall’11 dicembre. L’Aries Trodica è intenzionato ad allungare la propria striscia utile nel match interno contro l’Acm Sambucheto, ultimo ma reduce da un pesante successo. L’Ediartis Cingvlum, in casa, va alla caccia dei tre punti contro il Pietralacroce. Lo Junior Portorecanati, infine, è atteso dalla Real Cameranese in una gara sulla carta proibitiva. Il girone F propone due trasferte insidiose per le prime della classe Caldarola e Settempeda. La prima, senza Armellini per quattro turni per una squalifica che lo va a punire per fatti dell’anno passato, va a Muccia, squadra che ha raccolto quasi tutti i suoi punti sul proprio terreno. La Settempeda invece si reca a Corridonia, dove gli Amatori, reduci dalle 4 sberle di Montegranaro, non faranno sconti. Riusciranno ad allungare entrambe le capoliste? Il Serralta è pronto ad approfittare di eventuali passaggi a vuoto, ospitando il Pievebovigliana. I Giovani Tolentino vogliono dimenticare in fretta il passo falso di sabato scorso giocando di nuovo con una formazione ultima in classifica, nel derby con lo Juve Club al “Ciarapica”. La Belfortese attende il San Claudio sognando l’aggancio, il Sarnano ospita l’Urbisalviense in una gara che è divenuta significativa anche in chiave playoff. Chiudono il quadro Elfa Tolentino-Folgore Castelraimondo e Palombese-Nuova Dimensione. Nel girone G il Villa 2003 gioca in casa dell’Azzurra Fermo, che ha un punto in più in graduatoria; il Telusiano invece ospita la New Generation, con il chiaro intento di agguantarla in classifica, in una posizione più tranquilla.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA

GIRONE E

Helvia Recina-Appignanese 1X
Csi Recanati-Casette Verdini 2
Real Cameranese-Junior Portorecanati 1X
Aries Trodica-Acm Sambucheto 1
Ediartis Cingvlum-Pietralacroce 1

GIRONE F

Muccia-Caldarola X
Amatori Corridonia-Settempeda X
Serralta-Pievebovigliana 1X
Juve Club-Giovani Tolentino X2
Belfortese-San Claudio X
Sarnano-Urbisalviense 1
Elfa Tolentino-Folgore Castelraimondo X2
Palombese-Nuova Dimensione 1

GIRONE G

Azzurra Fermo-Villa 2003 X
Telusiano-New Generation 1X



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X