Epifania in campo
per Eccellenza e Promozione

Occhi puntati su Sangiustese-Fermana, Centobuchi-Tolentino, Maceratese-Belvederese e il derby Corridonia-Cingolana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
AA-Martino-Martinelli-capitano-del-Corridonia

Il capitano del Corridonia Martino Martinelli

di Andrea Busiello

Si ritorna a giocare nel giorno dell’Epifania (6 gennaio, ore 14,30) nei tornei di Eccellenza e Promozione. Il calendario propone la prima giornata di ritorno in ambedue i campionati. Partiamo dall’Eccellenza dove l’Ancona riceve la visita della Vis Pesaro mentre l’altra capolista, la Fermana, gioca a Monte San Giusto contro la Sangiustese un derby sulla carta assai abbordabile. La terza forza del campionato, il Tolentino, gioca in trasferta a Centobuchi contro una compagine assetata di punti salvezza. Nei cremisi rientrerà Fermani dopo un lungo stop per infortunio. La truppa di Mobili dopo il pari rimediato nel match contro il Real Montecchio vuole vincere a tutti i costi per non distanziarsi troppo dalla vetta. L’Elpidiense Cascinare gioca in casa contro la scorbutica Biagio Nazzaro mentre occhi puntati sul derby Corridonia-Cingolana. I locali faranno leva sulla voglia di riscatto dopo qualche opaca gara, i frombolieri offensivi Rosi, Marasca e Dell’Aquila sono pronti a scardinare la rocciosa retroguardia cingolana: un derby assolutamente da non perdere.

grcic

Il gigante croato della Maceratese Tomislav Grcic, appiedato dal giudice sportivo contro la Belvederese

La Maceratese invece ospita la Belvederese in un confronto dove i locali vogliono a tutti i costi fare tre punti, mancheranno gli squalificati Romagnoli e Grcic ma la compagine di Pierantoni all’Helvia Recina vuole assolutamente vincere. Chiudono il quadro dell’Eccellenza Real Montecchio-Montegranaro, Fortitudo-Real Metauro, Grottammare-Urbania e Atletico Piceno-Urbino. Passiamo alla Promozione, dove anche qui alle 14.30 del giorno dell’Epifania si giocherà la prima giornata di ritorno. La capolista Arquata sarà di scena a Petritoli mentre la vice capolista Portorecanati gioca a Montegiorgio, una sfida a distanza tra le due battistrada. Da seguire anche Trodica-Porto Potenza, l’una per allontanarsi dalla zona play out e l’altra per rimanere sempre più in quota. Completano il quadro, le gare Vigor Pollenza-Campiglione, Torrese-Chiesanuova, Monturanese-Cuprense, Pagliare-Folgore Falerone, P.S.Elpidio-Potenza Picena e Sirolo-Vis Macerata. Appuntamento alle 14.30 su tutti i campi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X