Dal calcio solidarietà
per l’Etiopia

Un torneo con le mute inviate dal Real Muscolina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Etiopia

di Emanuele Trementozzi

In attesa del ritorno sul campo di gioco della Terza categoria, la Real Muscolina Civitanova mette a segno un’altra grande vittoria nel campo della solidarietà. A Debre Markos, in Etiopia, dove opera la O.N.G. marchigiana C.V.M. si è svolto un torneo di calcio a 11 molto particolare. A sfidarsi tre formazioni del luogo, due maschili e una femminile. Le bambine etiopi e una delle maschili facenti parte dell’associazione del luogo denominata Biruh Tesfa e guidati dal direttore tecnico nonché capitano di polizia Joannes Beyene, affiancato dal mister Geremew Esubalew, anche lui membro dell’associazione e l’atra squadra di maschietti degli orfani di Lumani, altra città della zona East Gojjam dove l’ONG italiana è fortemente impegnata. Caratteristica particolare che le mute di gioco sono state inviate e integralmente donate dalla Società civitanovese, che opera a stretto contatto con la O.N.G. marchigiana operante in loco. E così le bambine e i ragazzi hanno potuto sfidarsi sotto il sole cocente ma la gioia festante dei tanti sostenitori locali, indossando completi da gioco firmati R.M. Civitanova.

Etiopia-1-300x221

Evidente il sorriso strappato alle popolazioni locali che fanno dello sport un momento di aggregazione e fuga dalla difficile realtà che vivono e grande soddisfazione per i dirigenti della squadra del presidente Diomedi che attesta la grande sensibilità mostrata nel sociale e nell’aiuto al prossimo, allargando le proprie attenzioni oltre i semplici e canonici novanta minuti di gioco. Al termine del torneo tutti a pranzo presso la locale Stazione di Polizia, partner fondamentale della O.N.G. nella realizzazione e svolgimento di tali iniziative. In tutto questo è importante rimarcare i main sponsor del sodalizio, Stampitalia Srl e Marche Sistemi Srl che firmano le mute inviate e accompagnano la R.M. Civitanova nella grande partita della vita. Sicuramente la più bella e importante da vincere.

Nelle foto alcuni momenti del torneo “vestito” Real Muscolina

Etiopia-2-300x192



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X