Abm, la parola alla presidentessa:
“Si chiude un anno eccezionale”

BASKET - Serena Salvucci: "Ora vogliamo salvarci nella serie C nazionale"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Festa-Abm

L'Abm festeggia l'approdo nel torneo di serie C nazionale

di Andrea Busiello

Il 2010 è stato anche l’anno dell’Abm, per diversi motivi. Innanzitutto per i meriti tecnici che hanno portato la squadra nel torneo di serie C nazionale e poi per l’importante accordo che ha visto inglobare in un’unica realtà Macerata ’90, Edera e per l’appunto Abm Macerata. Con la presidentessa Serena Salvucci abbiamo fatto un pò il punto della situazione parlando di tutta l’annata 2010, che ormai sta andando in archivio.

Presidentessa, si chiude un 2010 che ha visto l’Abm protagonista…

“Si, è vero. Si sta chiudendo un anno solare eccezionale, dove abbiamo fatto molto bene sotto tanti punti di vista. Non era facile riportare la squadra maceratese nella serie C nazionale dopo 25 anni e ci siamo riusciti. Questa è sicuramente una grande soddisfazione”.

A prescindere dai risultati della prima squadra è stato siglato un accordo di collaborazione molto importante…

“Insieme all’Edera ed al Macerata ’90 abbiamo unito le nostre forze per creare un qualcosa di solido sia sotto il punto di visto giovanile che anche uno sbocco per chi non trova spazio nella serie C; la nostra idea era quella di creare un punto di aggregazione e dobbiamo ammettere che ci siamo riusciti”.

Parlando del gruppo che sta giocando la serie C nazionale, ci sono stati degli intoppi iniziali dovuti al noviziato in categoria…

“Si, purtroppo l’approccio con la categoria è stato difficile perchè sia i giocatori che noi dirigenti non conoscevamo la categoria e non è stato facile ambientarsi. Siamo stati anche molto sfortunati, con partite perse per un punto o addirittura ai supplementari ma sono sicura che la squadra saprà comportarsi degnamente nel proseguo della stagione”.

Abm-giovanili

I tantissimi ragazzini dell'Abm tutti in gruppo

C’è anche una novità di rilievo nel roster della squadra maceratese…

“Si, si tratta del nuovo acquisto Cristiano Nasini, classe 1991 che arriva direttamente dalla Sutur. Anche questo colpo di mercato testimonia di come i rapporti con la realtà sutorina, militante in serie A1, sono ottimi. Mi auguro che il ragazzo possa dare il suo contributo alla causa dell’Abm”.

Alle porte c’è il 2011. Cosa chiede Serena Salvucci alla sua Abm?

“Innanzitutto chiedo alla squadra la salvezza. Nel nostro torneo ci sarà solo una retrocessione dopo lo spareggio play out tra l’ultima e la penultima ed il nostro obiettivo è quello di salvarci. Oltre all’aspetto sportivo mi auguro che ci sia sempre più coesione tra le famiglie e la prima squadra perchè solo così possiamo andare avanti insieme”.

Abm-Giovanili-1-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X