Recanatese sconfitta 3-1 a Venafro
Non basta l’illusoria rete iniziale di Marchetti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Mauro Nardi

La Recanatese non riesce ad interrompere la stricia negativa di risultati. A Venafro, nella 13esima giornata della serie D girone F, l’undici giallo – rosso incassa un altro stop. Il quarto negli ultimi sei incontri che relega la Siroti e Baldoni band in quart’ultima posizione, con sole sei lunghezze di vantaggio nei confronti del fanalino di coda Bojano. 3-1 il risultato finale a favore dei molisani che rimontano l’iniziale vantaggio giallo – rosso firmato dopo appena sei minuti da Marchetti. Keità ristabilisce la parità prima dell’intervallo, poi Patriciello e Marziale mettono a segno il micidiale uno – due che regala tre punti d’oro al Venafro. Recanatese che ha sofferto l’assenza in campo di capitan Moretti e ancora una volta condannata da amnesie difensive. Dodici gol incassati negli ultimi sei incontri stanno a dimostrare le difficoltà della retroguardia giallo – rossa, mentre per la sterilità dell’attacco si attende l’apporto di Pietro Voinea che la società ha ingaggiato nelle ultime ore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X