Gol ed emozioni allo Spivach
Cingolana-Centobuchi 3-2

ECCELLENZA - Il gol vittoria siglato da Lorenzo Gigli al 92'
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gigli-Lorenzo

Lorenzo Gigli, match winner odierno

Quanto incidano in difesa l’indisponibilità dell’infortunato Tombesi e, agli effetti della concretezza conclusiva, la classe di Simoncelli pur non al meglio della condizione (come peraltro anche Fraternali e Alessandro Gigli) s’è potuto constatare seguendo la prestazione casalinga della Cingolana contro il Centobuchi che resta ultimo in classifica ma che, sfruttando le opportunità (non tutte, peraltro) e manovrando con apprezzabile efficienza, ha costretto i locali a sfoderare un supplemento di reattività per guadagnare un legittimo successo. La lunga premessa ha il riscontro della cronaca. E’ stato alquanto insidioso il Centobuchi che, trascorsi appena 15’, ha trovato il gol del vantaggio: Pesce ha creato le premesse perché De Florio sorprendesse incerta la retroguardia biancorossa e il portiere Gambadori buggerato da un perfido spiovente. Al 18’ Carca ha passato a Simoncelli che s’è visto parare il tiro come Carca al 22’ su allungo di Simoncelli. Ma al 24’ la Cingolana ha recuperato: infelice la posizione di Palanca sul rasoterra scoccato col sinistro da Carca che ha realizzato il suo secondo gol in sette giorni. Però il Centobuchi è tornato a condurre: al 33’, calcio piazzato di Alessandrini con traiettoria su cui Gambadori s’è trovato in ritardo, sicchè il pallone si è infilato  alla sua destra. La Cingolana ha rimesso le cose a posto in pieno recupero: al 47’ Alessandro Gigli ha battuto il quarto corner e di testa Simoncelli ha infilato nel sacco. La Cingolana si sarebbe potuta garantire il verdetto pieno al 13’ della ripresa: Giuliani ha imbeccato Carca che, davanti alla porta avversaria, di destro ha calciato di precisione, ma con un incredibile volo Palanca ha annullato la conclusione angolata urtando pure il palo e rimanendo frastornato. Ovviamente il Centobuchi ha risentito dell’inferiorità numerica, per l’espulsione al 26’ di Trasatti (rosso diretto per fallo di reazione) però la Cingolana, pur macinando gioco, stentava a tradurlo nel gol della sicurezza. Ci è riuscita addirittura al 46’: il tiro di Lorenzo Gigli è stato ribattuto dalla difesa ospite, lesto Simoncelli alla percussione respinta col petto da Palanca, quindi Lorenzo Gigli d’impeto ha realizzato la rete della vittoria. Al 50’, su punizione, Simoncelli ha centrato l’incrocio dei pali.

il tabellino:

CINGOLANA: Gambadori, Tomassoni, Cacciamani (17’ st Federici), Schiavoni, Gianfelici, Fraternali, Gigli A. (39’ st Marchegiani M.), Gigli L., Carca, Simoncelli, Giuliani (17’st Lippi). A disp.: 12 Emiliani, 14 Mazzi, 16 Crescimbeni, 18 Clementi. Allenatore: Mazzaferro.

CENTOBUCHI: Palanca, Alessandrini, Trasatti, Pesce, Silvestri, Consiglio, De Florio, Tramannoni (30’ st Valente), Caselli, Frinconi, Angelini. A disp.: 12 Marchegiani, 14 Antonini, 15 De Signoribus, 16 Cappella, 17 Fioravanti, 18 Luzi. Allenatore: Nico.

ARBITRO: Serfilippo di Pesaro (Nuzzi di Pesaro, Sclavi di Macerata).

MARCATORI: De Florio al 15’ pt, Carca al 24’ pt, Alessandrini al 33’ pt, Simoncelli al 47’ pt, Lorenzo Gigli al 46’ st.

NOTE: espulsi Trasatti al 26’ st e Consiglio al 49’ st. Ammoniti: Pesce, Frinconi, Gigli L. . Recuperi: 3’ e 7’. Calci d’angolo 9-2 per la Cingolana (pt 4-1). Circa 200 spettatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X