Uragano Andrea Tonici
Altra doppietta, nuovo successo

Il Tolentino batte 2-1 il Real Metauro e mantiene la vetta della classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Tol-2-300x200

Andrea Tonici festeggia dopo il suo primo gol

di Paolo Del Bello

Bomber Tonici non perde un colpo. A distanza di una settimana va ancora a segno con una doppietta e regala al Tolentino la vittoria sul Real Metauro. La partita è stata dominata in lungo ed in largo dalla squadra cremisi, ma ha rischiato di essere compromessa a dodici minuti dalla fine con il pareggio di Rondina, su una della pochissime conclusioni degli ospiti verso la porta di Caracci. Tutto questo grazie al portiere del Real Metauro Bacciaglia che ha salvato la sua porta in almeno cinque occasioni nelle quali le sue respinte sono state decisive. Parte subito forte il Tolentino. Ci provano prima Puglia, tiro deviato in angolo, poi Tonici, ma la difesa ospite si salva. Al 15’ locali vicino al gol. Bacciaglia però nega la rete ad un gran tiro di Marcoaldi. Il portiere ospite si ripete al 17’ su tiro di Tonici deviando con i piedi la conclusione del numero nove cremisi. Al 27’ Tolentino ancora vicino al gol con Tonici che in mezza rovesciata sfiora il palo alla sinistra di Bacciaglia. Al 30’ fallo di Ticchi su Marcoaldi. Punizione dello stesso numero dieci cremisi, para il portiere. Al 37’ l’uomo con la “cuffia” porta in vantaggio il Tolentino. Tonici riceve palla, salta due avversari, chiede il triangolo a Marcoaldi e si fa trovare pronto a ribadire in rete l’assist del suo compagno di squadra.

Tol-1-300x200

I cremisi festeggiano la rete di Tonici

La ripresa si apre subito con un nuovo miracolo di Bacciaglia che nega la doppietta a Tonici. Al 52’ fallo di Capparuccia su Rondina. Punizione di Giampaoli, libera la difesa di casa. Al 56’ ci prova Iommi dai trentacinque metri, Bacciaglia si oppone alla grande e dice ancora di no. Al 59’ scambio Puglia-Iacoponi, tiro alto. Al 61’ ancora il portiere ospite sugli scudi nega il raddoppio a Tonici. Al 63’ Panti si invola in contropiede ma sbaglia l’inverosimile e consente alla retroguardia ospite di salvarsi. Al 65’ gran tiro di Iommi ma Bacciaglia miracoleggia ancora e devia in angolo. Al 78’ alla prima conclusione in porta il Real Metauro trova il pareggio. Punizione di Coppari, la difesa cremisi si fa trovare impreparata e Rondina di testa batte Caracci. Il Tolentino non ci sta e si porta prepotentemente all’attacco. Ci pensa Tonici, il migliore in campo, con un’azione personale a segnare la sua doppietta al 35′. Per il Tolentino tre punti meritati che la lanciano in vetta, in coabitazione con l’Elpidiense Cascinare.

Tol-3-300x200

La palla gonfia la rete, Tolentino in vantaggio

il tabellino:

TOLENTINO: (4-4-2) Caracci ng, Moschetta 6,5, Iommi 6,5, Fermani 6,5, Capparuccia 6,5, Salvatelli 6,5, Panti 6 (89’ Strazzella ng), Iacoponi 6,5, Tonici 8 (88’ Verdolini ng), Marcoaldi 6,5, Puglia 6,5 (85’ Casoni ng). A disposizione: Giulietti, Pistelli, Carlacchiani, Ortolani. All. Mobili.

REAL METAURO: (4-2-3-1) Bacciaglia 8, Tallevi 6, Donnini 6 (72’ Edday ng), Giambartolomei 6, Ticchi 6,5, Ruggeri 5,5, Caprini 5,5 (72’ Paniconi ng), Giampaoli 6, Rondina 6, Berloni 5,5 (49’ Calvaresi 5,5), Coppari 5,5. A disposizione: Ottalevi, Ceccarelli, Vampa, Gori. All. Manuelli.

ARBITRO: Bruni di Fermo 6.

RETI: 37’  e 82’ Tonici, 78’ Rondina.

NOTE: spettatori 600 circa, Angoli 12 – 2. Ammoniti: Puglia, Iacoponi, Giambartolomei, Verdolini. Recupero:  7’ (2-5).

Foto di Guido Picchio

Tol-5-199x300

Giacomo Iommi palla al piede

Tol-6-199x300

Il capitano cremisi Capparuccia esce palla al piede

Tol-7-300x200

Azione concitata in mezzo al campo

Tol-8-300x200

Panti cerca l'affondo in proiezione offensiva



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X