Rimonta e primato per l’Helvia Recina
Contro la Nuova Folgore finisce 2-1

La partita della settimana del girone E di Seconda Categoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L'attaccante dell'Helvia Recina William Scattolini, match winner della sfida odierna

di Andrea Busiello

Alla fine i tre punti conquistati sono davvero di platino per l’Helvia Recina. Successo sofferto, e non propriamente limpido, per la truppa di mister Gasparrini che rimane in vetta alla classifica del campionato di Seconda categoria, girone E. Dicevamo sofferto, perchè era la compagine ospite a passare in vantaggio con Rossi al 15′ ma prima Boukal al 36′ e Scattolini al 28′ della ripresa fissavano il punteggio sul 2-1 finale. Squadre che hanno terminato in 10 per le esplusioni nel finale di gara di Agnetti e Fulgenzi. Ma veniamo alla cronaca. La prima emozione del match la regala la difesa dell’Helvia Recina: non s’intendono i centrali Cappelletti e Pietrella permettendo a Rossi di fare una palombella che s’infila alle spalle di Messi, che nella circostanza nulla poteva. Ospiti in vantaggio, l’Helvia ci prova prima al 20′ con Boukal e successivamente al 33′ con Agnetti, il quale tira sul fondo dal limite. Pressione dei locali che aumenta ed al 36′ arriva il pareggio con Boukal che s’intrufola tra i due centrali ospiti e realizza il gol del pari; al 46′ ci prova ancora Agnetti, particolarmente mobile ma poco efficace, con pallone che termina sul fondo. Il primo tempo si chiude sul parziale di 1-1. Nella ripresa è maggiormente la truppa locale che vuole il successo, al 17′ è la traversa a negare la gioia del gol ad Agnetti che di testa aveva provato a gonfiare la rete. Helvia che spinge e Nuova Folgore che punge in contropiede, al 20′ Messi si sporca i guanti con un ottimo intervento sulla conclusione di Gatto. Clima che si surriscalda, in una gara gestita in maniera pessima dal direttore di gara, ed Helvia Recina che protesta per alcune decisioni arbitrali. Al 28′ il gol partita di Scattolini. Azione funambolica dell’extraterreste (per la categoria) Forestieri con suggerimento per Scattolini (in dubbia posizione di fuori gioco) che di destro fredda la retroguardia ospite. E’ il gol che decide la gara, nel finale da segnalare due esplusioni. Agnetti per i locali al 35′, che scioccamente ha calciato a gioco fermo un pallone già ammonito e Fulgenzi al 42′ per doppia ammonizione. Successo meritato dei locali, che hanno lasciato intendere di avere ancora ampi margini di miglioramento. Per il momento sei punti in due partite. Meglio di così, impossibile fare.

IL MIGLIORE: William Scattolini (Helvia Recina). Entra al 56′, segna il gol vittoria al 73′ e viene sostituito all’83’. Corre a destra e manca e da una spinta in più all’attacco locale. Giusto premio per lui il gol vittoria.

il tabellino:

HELVIA RECINA: Messi, Mogetta, Bove, Gigli, Cappelletti 56′ Scattolini (83′ Martarelli), Pietrella, Fabbri, Forestieri, Agnetti, Pollastrelli, Boukal (56′ Carnevali). All: Gasparrini.
NUOVA FOLGORE: Selimaj, Aietta, Baldoni, Gasparrini, Romani (81′ Belardinelli), Vigilante, Del Giacco (68′ Prifti), Toardo, Rossi, Picchio (76′ Fulgenzi), Gatto. All: Bolognini.

ARBITRO: Verdini Daniele.

RETI: Rossi al 15′, Boukal al 36′, Scattolini al 28′ st.

NOTE: Spettatori 100 circa. Espulsi Agnetti al 35′ st e Fulgenzi al 42′ st.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X