Ritrovato il pitone
smarrito ai Giardini Diaz

Era rimasto dentro l'auto
- caricamento letture
pitone-giardinidiaz

Igor ai Giardini con il suo proprietario

Igor è vivo. Anzi, non si è mai mosso dall’auto dei suoi proprietari. Da quando sabato scorso i tre ragazzi di Como ne avevano denunciato la scomparsa, lo avevano cercato per giorni e giorni guardia forestale, polizia, carabinieri e comuni cittadini. Il pitone, smarrito ai Giardini Diaz, si è rifatto vivo ieri sera. I ragazzi intorno alle 12 di oggi si sono presentati in Questura riferendo di aver ritrovato il rettile. Igor, 300 grammi di peso per più di 80 centimetri di lunghezza, era finito con molta probabilità in una parte scatolata dell’automobile, non ispezionabile se non danneggiando il mezzo. Ieri sera i ragazzi stavano scaricando l’auto dai numerosi bagagli che da sabato scorso ancora riempivano l’intero abitacolo quando improvvissamente è riapparso Igor. Il rettile, rimasto evidentemente immobile durantte i controlli effettuati dagli agenti della polizia e della guardia forestale sabato mattina, è riuscito a trovare l’uscita dal piccolo passaggio dove è stato bloccato per più di cinque giorni mentre un po’ tutti si stavano chiedendo che fine avesse fatto, cercandolo in giro per Macerata.
m. z.
Foto Picchio

***

Il servizio di sabato mattina e i commenti dei cittadini:

https://www.cronachemaceratesi.it/?p=38828

pitone-giardini-diaz1-265x300

pitonegiardinidiaz2-200x300

pitone11

La teca dalla quale era scappato Igor

pitone2

Gli uomini della Forestale impegnati nelle ricerche

pitone3

L'auto ispezionata sabato mattina



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X