La Fortezza protagonista sul mercato
Arrivano Graviano e Parente

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

burdo_red

di Mauro Nardi

Altri due colpi di mercato per La Fortezza Recanati, impegnata nella prossima stagione nella prima storica avventura in A – Dilettanti. Dopo aver chiuso la trattativa con Marcelo Dip il direttore sportivo Angelo Burdo (nella foto) e il patron Giuseppe Pierini hanno ufficializzato gli ingaggi di Mauro Graviano e Davide Parente. Il primo arriva dal Banco Sardegna Cagliari (B – Dilettanti), il secondo dall’Agricola Montecatini (A – Dilettanti). Graviano (classe 1989) ricopre il ruolo di play guardia e segue di poche ore l’arrivo del più esperto Parente (’83) che vanta un curriculum di tutto rispetto, iniziato nelle giovanili del Pescara e proseguito a Pavia nella quale ha militato in Lega 2. Play maker di grandi capacità offensive anche se non disdegna l’altra metà campo, ha indossato anche la casacca della nazionale azzurra under 20. Oltre a Pavia e Montecatini ha giocato anche con Ragusa, Fidenza e Castelletto Ticino. Alla corte di coach Maurizio Marsigliani arrivano dunque due importanti pedine che si uniscono al ritorno del pivot argentino Marcelo Dip e alle conferme dei giorni scorsi di Marco Silvestrucci, Oscar Chiaramello ed Attilio Pierini. Restano ora da piazzare altri due – tre colpi e definire la posizione dello storico capitano Marco Caldarelli, schiacciato dalla regola degli under e sempre più indirizzato verso una separazione con la società giallo – blù.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X