La Recanatese vince il Velox
Ancona ko ai supplementari

ALLIEVI - La promessa Toccacieli racconta il film del trionfo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Recanatese-1

di Andrea Busiello

Quando arriva il mese di maggio l’attenzione di tutto il calcio giovanile si sposta sul Trofeo Velox, manifestazione organizzata in maniera impeccabile dalla Maceratese. Quest’anno nella categoria Allievi a trionfare è stata una formazione della nostra provincia, la Recanatese, che ha sconfitto in finale, con il risultato di 2-1 dopo i tempi supplementari niente popò di meno che l’Ancona, di gran lunga la favorita per il successo finale. Con una delle stelle della squadra, la mezz’ala Federico Toccacieli, autore di ben sei reti in questa manifestazione appena conclusa, abbiamo ripercorso le gesta di tutto il torneo: “Ci meritavamo di vincere questo torneo – afferma deciso lo stesso Toccacieli – Sia noi giocatori che in particolar modo il mister, il quale ci ha sempre fatto allenare con la massima concentrazione, nonostante avessimo perso il campionato nelle battute finali”. Il cammino nella manifestazione è stato devastante: “Nel girone abbiamo superato la resistenza di United Civitanova, Loreto e Ponte. Negli Ottavi di finale abbiamo incontrato l’Appignanese vincendo 7-2, nei quarti siamo riusciti a vincere 3-0 contro l’Urbania e poi eccoci alle ultime due sfide. La semifinale, vinta ai rigori contro la Falconarese dopo che eravamo stati sotto per 2-0 ed infine questa finale vinta 2-1 ai supplementari con gol decisivo di Gigli nell’over time. Una gran bella soddisfazione vincere questo trofeo”.

Recanatese-2

Una delle colonne portanti della Recanatese, come per l’appunto lo è lo stesso Toccacieli, rende merito all’organizzazione: “Nelle ultime due gare sono stato costretto a seguire le partite via internet per problemi di salute. Volevo fare proprio i complimenti all’organizzazione tutta per come ha gestito l’evento, sul sito l’aggiornamento era in tempo reale. Complimenti”. L’obiettivo dello stesso Toccacieli, come tanti altri Allievi della Recanatese, è quello di avvicinarsi il prima possibile alla ribalta della prima squadra: “Quest’anno ho fatto una presenza in trasferta ad Agnone e la speranza è quella di inserirmi il prima possibile con la prima squadra, per il momento questo rimane un sogno. Godiamoci la vittoria di questo bel Velox e poi vedremo cosa succederà”.

Nelle foto il trionfo leopardiano

Recanatese-3

Recanatese-Allievi

Recanatese-Allievi-1

recanatese-Allievi-2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X