Vincono Slovenia e Ghana, poker Germania
Lippi carica l’Italia per l’esordio

MONDIALI - Tappi per gli orecchi anti vuvuzele. La classifica del gioco di CM
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

klose

GHEZZAL VEDE ROSSO, VINCE LA SLOVENIA – La Slovenia batte l’Algeria 1-0 nella seconda gara del gruppo C dei Mondiali e si porta in testa al girone. Rete decisiva di Koren. Primo tempo non esaltante che si ravviva nel finale: Algeria pericolosa con Halliche e Matmour, la Slovenia risponde con un tiro di Birsa deviato da Chaouchi. Nella ripresa entra per l’Algeria Ghezzal ma l’attaccante del Siena si fa subito espellere per somma di ammonizioni. La Slovenia passa al 79′ con un tiro di Koren non trattenuto da Chaouchi.

GHANA, PRIMA VITTORIA D’AFRICA – Nel primo incontro del gruppo D dei Mondiali. Rete decisiva di Asamoah Gyan all’84’ su calcio di rigore. Ritmo basso nel primo tempo, il Ghana non fa fatica a controllare gli attacchi serbi. Succede tutto nella fase finale dell’incontro: al 74′ espulso Lukovic per somma di ammonizioni, all’84’ il Ghana si vede assegnare un rigore per fallo di mano in area di Kuzmanovic: Dal dischetto Asamoah Gyan non sbaglia. Lo stesso Gyan in pieno recupero colpisce il palo.

I TEDESCHI TRAVOLGONO I ‘CANGURI’ – Germania-Australia 4-0: reti di Podolski, Klose, Muller e Cacau. Tutto facile per la Germania che, in un tempo (il primo), archivia il match d’esordio mondiale contro l’Australia. Dopo una vittoria cosi’ netta, pero’, la domanda e’ d’obbligo: troppo in palla i tedeschi, oppure al di sotto delle attese la Nazionale dei ‘canguri’ che e’ stata letteralmente travolta nella sfida del Durban Stadium da un’avversaria apparsa assolutamente fuori dalla sua portata? La Germania, conti alla mano ed alla luce di quanto visto in questo primissimo scorcio di Mondiale (mancano all’appello altre corazzate come Brasile, Spagna ed i campioni del mondo dell’Italia), è apparsa finora la più convincente fra le grandi scese in campo.

VUVUZELE

VUVUZELE: A RUBA TAPPI PER GLI ORECCHI – Vuvuzelas gioia e dolori di questo mondiale sudafricano. Per difendersi dal loro suono assordante i tifosi stanno facendo incetta di tappi per le orecchie.

“Ieri ho venduto 300 paia di tappi per le orecchie”, spiega un venditore di Città del Capo. “Oggi ne ho vendute altre 200 paia e ho finito tutte le scorte”. Il frastuono delle vuvuzelas può raggiungere i 150 decibel e l’uso dei tappi può ridurre il suono di 30 decibel.

LIPPI: “NON CONDIVIDO LO SCETTICISMO” – “Non so dire che mondiale fara’ l’Italia ma so per certo che ha voglia di fare un grande mondiale”: lo ha detto Marcello Lippi alla vigilia dell’esordio azzurro con il Paraguay. ”Lo scetticismo lo rispetto, ma non lo condiviso io ho gran fiducia. Ostilita’ nei miei confronti? No, e’ una moda italiana esser sempre critici con i ct”.

”Non ho avuto alcun contatto con lo Spartak Mosca e neanche con gli Emirati: sono qui per giocare il Mondiale, penso solo al Paraguay, poi alla Nuova Zelanda, poi alla Slovacchia”. Lo ha detto Marcello Lippi, alla vigilia dell’esordio azzurro, frenando le ipotesi sul suo futuro.

lippi-mondiali

RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIOCO DI CM:

https://www.cronachemaceratesi.it/?page_id=28734



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X