Nuovo record per il Cosmari:
raccolta differenziata a quota 61,45%,
Montecosaro “Comune Riciclone” con l’83,16%

- caricamento letture

Nuovo record nella raccolta differenziata del Cosmari che nello scorso mese di maggio è ulteriormente aumentata salendo a quota 61,45% (nel mese precedente di aprile era al 60,12% – maggio 2009 50,36%).

Con questo trend che vede aumentare sempre più i rifiuti differenziati in confronto a quelli non riciclabili e da conferire in discarica, si invertono in maniera ancora più netta i quantitativi dei materiali riciclabili come carta, cartone, plastica, vetro, alluminio, metalli, rifiuti organici, tanto che il totale della differenziata, sempre nel maggio scorso, è stato di 6.857.786 kg mentre l’indifferenziata è scesa a 4.302.580 kg (nel maggio del 2009, differenziata 5.598.018 kg, indifferenziata 5.517.110 kg).

Questi i “Comuni Ricicloni” e le loro percentuali di raccolta differenziata nel mese di maggio.

Montecosaro 83,16%, Montelupone 79,65%, Appignano 77,28%, Morrovalle 77%, Belforte del Chienti 75,87%, Treia 75,72%, Caldarola 75,43%, Recanati 74,80%, Serrapetrona 74,65%, Monte San Giusto 73,86%, Castelraimondo 73,06%, Montefano 72,97%, San Ginesio 72,65%, Potenza Picena 72,48%, Corridonia 72,18%, Camporotondo 71,21%, Urbisaglia 69,92%, Tolentino 69,56%, Colmurano 66,70%, Ripe San Ginesio 67,97%, Camerino 67,46%, San Severino Marche 65,72%, Civitanova Marche 66,35%, Loro Piceno 63,98%, Porto Recanati 50,49% (Nei Comuni di Civitanova Marche, San Severino Marche e Porto Recanti è interessata dal servizio porta a porta una parte della popolazione residente).

Continua a crescere la raccolta differenziata – afferma il Presidente del Cosmari Fabio Eusebi – grazie all’impegno dei cittadini e grazie alla qualità del servizio offerto. Nei prossimi mesi avvieranno il servizio porta a porta anche i Comuni di Petriolo, Mogliano, Matelica, Sarnano e sono previsti i completamenti a Civitanova Marche e San Severino Marche”.

Molto soddisfatto anche il Sindaco di Montecosaro Stefano Cardinali per l’ottimo risultato raggiunto nel suo Comune che ringrazia i concittadini per la precisione e l’attenzione con la quale viene effettuata la raccolta differenziata



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X