La Fortezza show,
anche l’under 13 primeggia
Vinta l’Adriatic Cup 2010

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Under-13-Pesaro-300x225

E’ il “magic-moment”: il 2010 é proprio l’anno de “La Fortezza Recanati”. Non si é spento ancora l’eco della magica annata della formazione maggiore con la vittoria nel girone B della Serie B Dilettanti e lo “storico” accesso alla Serie A/Dilettanti ed ecco che proprio in queste ore la formazione giovanile dell’Under 13 (nella foto) Maschile diretta dal coach Luca Tarducci e da Leonard Mico in qualità di assistant ha vinto la 13^ Edizione del Torneo di Basket Giovanile “Adriatic Cup 2010” svoltasi a Pesaro dal 30 Aprile al 2 Maggio e valida anche come 9° Memorial “Giorgio Marrollo” e Trofeo “Rosaverde” vincendo sulla formazione della Scavolini Bees Pesaro per (89-79). Imbattuta nel corso del torneo la formazione “leopardiana” é stata un vero e proprio “rullo compressore” con un crescendo rossiniano, tanto per stare in tema al luogo dove si é disputata la competizione. Schiacciata la formazione padovana del Basket Conselve (143-9) alla “vernice” del prestigioso torneo, la formazione di coach Tarducci si é imposta agevolmente anche contro i napoletani dell’Azzurra Cercola (69-40) nella seconda partita della fase eliminatoria. I torinesi della Pallacanestro Grugliasco avversari de La Fortezza Recanati in semifinale sono stati anch’essi superati con il risultato di (76-43). Nella  1^ Finale Conference che dava il “pass” verso la finalissima la Polisportiva San Mamolo di Bologna, vincente in altre edizioni e competizioni in Italia, rappresentava sulla carta un duro ostacolo, ma i giovani atleti leopardiani si sono imposti agevolmente con uno scarto di 35 punti (60-25), risultato questo che ha consentito l’accesso alla finalissima del torneo. La Scavolini Bees Pesaro avversaria de La Fortezza Recanati nella finalissima, una vera e propria corazzata formata da ben 19 elementi e che godeva dei favori del pronostico oltre che per i valori tecnici del “roster”, per il fatto di giocare praticamente in casa davanti al pubblico amico é stata superata grazie ad una grande prestazione di squadra dei giovani cestisti leopardiani, gruppo compatto, coeso che con grande spirito di sacrificio ha superato i momenti “topici” della gara in maniera positiva al termine di una partita vivace e combattuta e conclusasi in apoteosi sull’ 89-79.

Grande soddisfazione quindi per i giovani cestisti dell’Under 13 Maschile de “La Fortezza Recanati”, per il coach Luca Tarducci, l’assistant Leonard Mico, tecnici, dirigenti, tifosi e tutto l’entourage per l’ennesimo successo di un settore giovanile in gran crescendo in proiezione futura e con i 4 moschettieri Cedri-Cingolani-Pezzotti-Raponi punti di forza dell’Under 13 che dopo il successo pesarese ed aver vinto anche  la Fase Regionale del “Join The Game” rappresenteranno le Marche alle Finali Nazionali a Jesolo Lido in programma il 22-23 Maggio 2010.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X