Tolentino-Piano a reti bianche
I cremisi al ritorno
dovranno vincere

PLAY OFF ECCELLENZA - Un tempo per parte e pari giusto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Tolen-1-300x204

di Paolo Del Bello
Finisce zero a zero la gara tra il Tolentino ed il Piano San Lazzaro valevole per l’andata dei play-off di Eccellenza. Una partita, quella vista al Della Vittoria sostanzialmente equilibrata giocata da due squadre ben quadrate nelle quali le rispettive difese hanno avuto la meglio sui rispettivi attaccanti.  Meglio gli ospiti nella prima frazione di gioco, mentre nella ripresa la squadra di Mobili ha giocato meglio ed ha cercato di più la via della rete specialmente dopo che la formazione allenata da mister Lelli è rimasta in dieci per l’espulsione di Marchegiani per doppia ammonizione. La spinta offensiva dei cremisi però non ha portato al vantaggio perché la retroguardia ospite ha chiuso tutti i varchi.

Tole-7-300x234

Si parte subito forte con due calci d’angolo uno per parte, ma le rispettive difese
liberano senza problemi. La prima occasione pericolosa è degli ospiti al 17’ con Cercaci che da fuori area sfiora il palo alla sinistra di Armellini. La reazione dei locali non si fa attendere  e Panti al 19’  impegna Paniccià. Al 27’ fallo di Marchigiani su Verdolini al limite. Punizione di Panti, Paniccià smanaccia e salva in extremis su Capparuccia. Pericoloso il Tolentino sul finire del tempo con un cross di Tacconi, respinto di pugno da Paniccià. La ripresa si apre con una punizione di Panti, Capparuccia in acrobazia commette fallo su Paniccià ed il successivo gol di Dell’Aquila viene annullato. Al 51’ fallo di Ortolani su Santoni. Punizione di Tedoldi libera Puglia. Al 58’ Puglia viene toccato in area, sembra rigore, ma l’arbitro ben appostato lascia proseguire. Al 60’ cremisi vicini al gol. Angolo di Panti, testa di Capparuccia a botta sicura Paniccià si allunga e para. Ci prova Dell’Aquila di testa al 62’ palla di poco fuori. Al 67’ Il Piano San Lazzaro resta in dieci. Marchegiani commette fallo su Panti, secondo
giallo ed espulsione. Al 69’ fallo di Casoni su Santoni. Punizione di Tedoldi respinge Armellini e libera. Al 75’ Tolentino vicino al vantaggio, Dell’Aquila viene fermato in angolo da Malavenda in extremis. Al 77’ fallo di Verdolini su Colella. Batte Tedoldi respinge la difesa cremisi.  Il Tolentino tenta il tutto per tutto. Prima ci prova Casoni dalla distanza all’83’ palla sul fondo.  Poi tocca a Verdolini ma Pa niccià non si lascia sorprendere.  Finisce 0 a 0 e tutto si deciderà al Dorico di Ancona nella Partita di ritorno. Il Tolentino però per passare deve solo vincere.

il tabellino:

TOLENTINO: Armellini 6, Tacconi 6, Ortolani 6,5 ( 74’ Sbrollini ng),  Puglia 6, Monteneri 6,5, Capparuccia 7,  Panti 6,  Casoni 6, Dell’Aquila 6, Garbuglia 6, Verdolini 6,5 A disposizione: Caracci, Mercuri, Sgalla, Aquilanti, Moschetta, Passarini. All. Mobili.

PIANO SAN LAZZARO: Paniccià 6, Belelli 7, Valeri 6, Malavenda 6,5 Marchegiani 5, Pesaresi 6, (53’ Ramini 6) Cercaci 6,5, Tedoldi 6,5, Santoni 6 (89’ Perrotta ng ), Colella 6, Tarenzi 6  (73’ Costantini ng). A disposizione: Marincioni, Franzoni, Arno, Sanda,  All. Lelli.

ARBITRO: Mei di Pesaro 6 (Romanelli-Ubaldi)

NOTE: spettatori  1000 circa, angoli  5 a 2 Ammoniti: Marchegiani Dell’Aquila, Ortolani.  Al 67’ espulso Marchegiani per doppia ammonizione. Recupero: 4’  (1-3).

Foto di Guido Picchio

Tole-2-300x200

Tole-3-235x300

Tole-4-300x213

Tole-5-300x152

Tole-6-300x209

Tole-8-211x300



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X