I Verdi: “Le questioni primarie
verso il ballottaggio
per il candidato sindaco del centrosinistra”

- caricamento letture

bianchini-carancini

Dai Verdi di Macerata:

“A pochi giorni dalla data del ballottaggio che deciderà il candidato sindaco del centrosinistra, i Verdi di Macerata intendono sottolineare le questioni primarie sulle quali costruire e condividere un programma capace di promuovere una nuova politica dei beni comuni in città e di dare spazio alla partecipazione dal basso della società civile maceratese.

Il coinvolgimento fattivo di tutte le realtà sociali e culturali che animano la nostra città deve essere uno dei primi obiettivi della coalizione di centrosinistra: da questo punto di vista la Federazione dei Verdi mette a disposizione l’esperienza di persone ed individualità provenienti da spazi sociali, associazioni culturali, movimenti studenteschi, gruppi animalisti e ambientalisti che da anni lavorano a Macerata per un altro tipo di sviluppo possibile per il nostro territorio.

Una ricchezza per tutto il centrosinistra che dalla prossima settimana, con l’individuazione del candidato sindaco, è chiamato a dare forma ad un programma e ad un fronte comune che riesca ad ostacolare la possibilità di una vittoria delle destre e che sappia parlare alla città, valorizzando il contributo di tutti e riconoscendo pari dignità alle forze all’interno della coalizione.

Il potenziamento degli investimenti nei programmi di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti, la difesa di beni comuni quali l’acqua e l’equilibrio del territorio, la tematica del reddito sociale ed il rafforzamento dell’offerta dei servizi pubblici e delle reti informatiche verso una città “Wi-fi free”. L’attenzione per le politiche di solidarietà e integrazione che sappiano rendere protagonisti i migranti nella difesa e nel pieno riconoscimento dei diritti di cittadinanza, lo sviluppo e la tutela degli spazi sociali, dell’autogestione e dell’associazionismo come reale strumento di partecipazione al governo della città. Questi alcuni dei temi che possono contribuire a sviluppare una città sostenibile e solidale, attenta alla salvaguardia del territorio e di chi lo vive quotidianamente”.

Nella foto: Massimiliano Sport Bianchini e Romano Carancini, i protagonisti del ballottaggio di domenica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X