Bronte


Utente dal
28/11/2009


Totale commenti
58

  • Ennesima morte per overdose:
    41enne trovato senza vita in un garage

    1 - Ott 8, 2014 - 20:32 Vai al commento »
    l'ANTIPROIBIZIONISMO HA FALLITO? Dico ma stiamo scherzando???? Come si può scrivere una cosa del genere? Questi sono gli effetti di questo proibizionismo pro mafie e ipocrita.
  • Esonda la Macerata d’Egitto

    2 - Ago 1, 2014 - 17:48 Vai al commento »
    La migliore notte dell'opera delle tre fin qui svolte. Unica nota di demerito: la pessima musica truzza house sparata a tutto volume a via garibaldi da quel bar....
  • Ambasciatore d’Israele allo Sferisterio,
    Ciarlantini: “Macerata ha tradito
    la sua vocazione di città della pace”

    3 - Lug 31, 2014 - 16:32 Vai al commento »
    Furio e Basta. Così chiaro quello che scrivi. Bisogna avere gli occhi foderato di prosciutto, salame e mortadella per non vedere quello che sta succedendo.
    4 - Lug 31, 2014 - 10:40 Vai al commento »
    Una sola domanda a tutti questi democraticissimi che si permettono di definire anche scimuniti altri cittadini e "tifano" scrivendo puerilmente "W ISRAELE" Anche USA ed ONU sono filo-Hamas perchè hanno in modo chiaro e netto condannato gli attacchi platealmente eccessivi di Israele che hanno portato alla morte migliaia di civili, compresi bambini? Inoltre se si va oltre il "tifo", consiglierei queste letture: http://popoffquotidiano.it/2014/07/26/gaza-vista-da-eduardo-galeano/ http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/middleeast/gaza/11001759/Gaza-crisis-Nothing-is-more-shameful-than-attacking-sleeping-children.html http://ilmanifesto.info/attacco-preordinato/
    5 - Lug 30, 2014 - 13:59 Vai al commento »
    Non posso che condividere pienamente quanto espresso dalla consigliere comunale.
  • Lite furibonda tra mamme all’uscita da scuola

    6 - Nov 10, 2012 - 18:43 Vai al commento »
    Lavorato in diverse scuole di Macerata e la situazione è sempre la stessa, genitori "incarogniti", aggressivi, con voglia di andare a scuola e farla pagare a qualcuno, che sia la maestra, il bimbo che ha offeso il proprio figlio, la mamma di altro alunno che ha difeso il proprio rimproverando l'altro....insomma un vero disastro umano e sociale, per non parlare degli insegnanti troppo spesso presi dallo spirito "di si salvi chi può" e pronti a sacrificare un collega x non lavorare o per farsi belli agli occhi dei genitori che vogliono una vittima sacrificale. A scuola non si dovrebbe solo insegnare nozioni,ma anche educare cosa alla quale hanno abdicato molti genitori e molti genitori. Da questo humus che ragazzi possono venire?
  • Self-service della droga in via Roma
    Arrestati un tunisino e un’italiana

    7 - Ott 18, 2012 - 22:37 Vai al commento »
    Scherzi PasquinoMC? Tartabini non è un cognone delle nostre parti ma tipico dell'Africa del Nord. Fortuna che c'è gente come Patrick che fa riflettere....
  • Minaccia la moglie con un’accetta
    poi le rompe il naso: arrestato 57enne

    8 - Ott 18, 2012 - 15:27 Vai al commento »
    Incredibile! C'è chi vede immigrati dappertutto! Tom Selleck da dove lo rimpatriamo che è di Cingoli il soggetto????
    9 - Ott 18, 2012 - 7:52 Vai al commento »
    msalvi, io credo che tu abbia seri problemi di vista, perchè io ancora non avevo commentato la notizia!!!!! Visto che mi chiami in causa... MASSIMA SOLIDARIETA' ALLA POVERA DONNA ... ma da che pulpito la morale!!! I Razzisti che sciacallano sulla morte dei poveri coniugi di Montelupone, facendo manifestazioni e altro e si ha da dire sull'ironia che ovviamente non è alla povera donna ma a chi parla di immigrati e di italiani come se fossero entità differenti e non tutti esseri umani.
  • Da Civitanova a Macerata
    per spacciare eroina
    Arrestati tre tunisini e una rumena

    10 - Ott 15, 2012 - 15:55 Vai al commento »
    msalvi, il mio unico interesse è lottare contro qualsiasi forma di generalizzazione e razzismo di qualsiasi genere. Mio nonno mi raccontava cosa ha significato essere minatore italiano in Belgio ed essere trattato come un animale PUNTO. Sono contro la violenza e la criminalità di qualsiasi nazionalità ed etnia PUNTO. Ti piacerebbe andare negli USA ed essere trattato come fossi un mafioso perchè tanti italiani emigrati negli USA erano mafiosi?
    11 - Ott 15, 2012 - 9:21 Vai al commento »
    L’eroe clandestino: salva una famiglia e poi si dà alla fuga.  Sarà difficile, se non impossibile, rintracciare il giovane extracomunitario che ha contribuito sabato sera a salvare gli occupanti di una auto finita in un canale tra Borgo Ottomila e San Benedetto dei Marsi, nella Piana del Fucino. Nel canale in piena notte era finita l’auto di un lavoratore romeno con la famiglia: l’uomo ora è coverato in prognosi riservata all’ospedale di Avezzano, mentre i congiunti se la sono cavata con danni minori. La fuga dopo il salvataggio. e, l’extracomunitario avrebbe aiutato i primi soccorritori gettandosi in acqua per salvare l’uomo, poi avrebbe fatto perdere le sue tracce perché come lui stesso avrebbe spiegato, marocchino clandestino. La Regione offre aiuto. Il “gesto eroico” potrebbe essere stato compiuto da uno delle centinaia di extracomunitari che vivono come braccianti nel Fucino, spesso in condizioni di estrema precarietà In quella zona molti di loro si pongono ai margini della legalità a volte operando come spacciatori. Ecco perchésecondo gli investigatori, in considerazione di entrambi i motivi, sarà ifficile che possa raccogliere l’invito ad uscire allo scoperto. Eppure il riconoscimento per il gesto èarrivato persino dal presidente della Regione Gianni Chiodi, che ha detto: “Se veramente è successo quello che raccontano le cronache, questo ragazzo è il benvenuto in Italia” perché ”denota una grande umanità”, e ”se veramente clandestino, questo suo gesto riscatta ogni forma di anche minima legalità formale da parte sua”.  Tutto sta quindi a capire in che tipo di “minima legalità” si trovi il ragazzo marocchino. Ma se si trattasse di un lavoratore agricolo irregolare, ecco avrebbe trovato un aiuto da parte delle istituzioni. I dubbi delle forze dell’ordine. “L’immigrato che ha salvato una famiglia dall’annegamento dev’essere uno di quei ragazzi che lavorano nel Fucino e sono qui per necessità: ha perciò tutte le caratteristiche per rientrare nel processo di regolarizzazione in atto in questi giorni. Se si farà avanti intercederò presso la prefettura”, è stata la presa di posizione del presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo. Mano tesa quindi da parte delle istituzioni,
  • Forza Nuova: “Il nostro corteo è stato pacifico”
    Macerata Antifascista: “Cariche ingiustificate”

    12 - Ott 15, 2012 - 10:20 Vai al commento »
    Prima di scrivere e fare figuracce forse è il caso di sapere che le decisioni sull'ordine pubblico vengono prese dalla questura, non dal sindaco e dalla giunta.
    13 - Ott 15, 2012 - 9:23 Vai al commento »
    L’eroe clandestino: salva una famiglia e poi si dà alla fuga.  Sarà difficile, se non impossibile, rintracciare il giovane extracomunitario che ha contribuito sabato sera a salvare gli occupanti di una auto finita in un canale tra Borgo Ottomila e San Benedetto dei Marsi, nella Piana del Fucino. Nel canale in piena notte era finita l’auto di un lavoratore romeno con la famiglia: l’uomo ora è coverato in prognosi riservata all’ospedale di Avezzano, mentre i congiunti se la sono cavata con danni minori. La fuga dopo il salvataggio. e, l’extracomunitario avrebbe aiutato i primi soccorritori gettandosi in acqua per salvare l’uomo, poi avrebbe fatto perdere le sue tracce perché come lui stesso avrebbe spiegato, marocchino clandestino. La Regione offre aiuto. Il “gesto eroico” potrebbe essere stato compiuto da uno delle centinaia di extracomunitari che vivono come braccianti nel Fucino, spesso in condizioni di estrema precarietà In quella zona molti di loro si pongono ai margini della legalità a volte operando come spacciatori. Ecco perchésecondo gli investigatori, in considerazione di entrambi i motivi, sarà ifficile che possa raccogliere l’invito ad uscire allo scoperto. Eppure il riconoscimento per il gesto èarrivato persino dal presidente della Regione Gianni Chiodi, che ha detto: “Se veramente è successo quello che raccontano le cronache, questo ragazzo è il benvenuto in Italia” perché ”denota una grande umanità”, e ”se veramente clandestino, questo suo gesto riscatta ogni forma di anche minima legalità formale da parte sua”.  Tutto sta quindi a capire in che tipo di “minima legalità” si trovi il ragazzo marocchino. Ma se si trattasse di un lavoratore agricolo irregolare, ecco avrebbe trovato un aiuto da parte delle istituzioni. I dubbi delle forze dell’ordine. “L’immigrato che ha salvato una famiglia dall’annegamento dev’essere uno di quei ragazzi che lavorano nel Fucino e sono qui per necessità: ha perciò tutte le caratteristiche per rientrare nel processo di regolarizzazione in atto in questi giorni. Se si farà avanti intercederò presso la prefettura”, è stata la presa di posizione del presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo. Mano tesa quindi da parte delle istituzioni,
  • Città blindata dai manifestanti
    Commercianti sul piede di guerra

    14 - Ott 15, 2012 - 9:24 Vai al commento »
    L’eroe clandestino: salva una famiglia e poi si dà alla fuga.  Sarà difficile, se non impossibile, rintracciare il giovane extracomunitario che ha contribuito sabato sera a salvare gli occupanti di una auto finita in un canale tra Borgo Ottomila e San Benedetto dei Marsi, nella Piana del Fucino. Nel canale in piena notte era finita l’auto di un lavoratore romeno con la famiglia: l’uomo ora è coverato in prognosi riservata all’ospedale di Avezzano, mentre i congiunti se la sono cavata con danni minori. La fuga dopo il salvataggio. e, l’extracomunitario avrebbe aiutato i primi soccorritori gettandosi in acqua per salvare l’uomo, poi avrebbe fatto perdere le sue tracce perché come lui stesso avrebbe spiegato, marocchino clandestino. La Regione offre aiuto. Il “gesto eroico” potrebbe essere stato compiuto da uno delle centinaia di extracomunitari che vivono come braccianti nel Fucino, spesso in condizioni di estrema precarietà In quella zona molti di loro si pongono ai margini della legalità a volte operando come spacciatori. Ecco perchésecondo gli investigatori, in considerazione di entrambi i motivi, sarà ifficile che possa raccogliere l’invito ad uscire allo scoperto. Eppure il riconoscimento per il gesto èarrivato persino dal presidente della Regione Gianni Chiodi, che ha detto: “Se veramente è successo quello che raccontano le cronache, questo ragazzo è il benvenuto in Italia” perché ”denota una grande umanità”, e ”se veramente clandestino, questo suo gesto riscatta ogni forma di anche minima legalità formale da parte sua”.  Tutto sta quindi a capire in che tipo di “minima legalità” si trovi il ragazzo marocchino. Ma se si trattasse di un lavoratore agricolo irregolare, ecco avrebbe trovato un aiuto da parte delle istituzioni. I dubbi delle forze dell’ordine. “L’immigrato che ha salvato una famiglia dall’annegamento dev’essere uno di quei ragazzi che lavorano nel Fucino e sono qui per necessità: ha perciò tutte le caratteristiche per rientrare nel processo di regolarizzazione in atto in questi giorni. Se si farà avanti intercederò presso la prefettura”, è stata la presa di posizione del presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo. Mano tesa quindi da parte delle istituzioni,
    15 - Ott 14, 2012 - 12:02 Vai al commento »
    oramai l'unico modo di rispondere è questo:  http://www.youtube.com/watch?v=ltEFMwLnQ-Y
    16 - Ott 14, 2012 - 11:56 Vai al commento »
    ma che 99,99% non ci inventiamo i dati per favore............................................... certo se poi cronache maceratesi incita a farlo pensare per come ha riportato quanto accaduto in piazza mazzini venerdi scorso... 
    17 - Ott 14, 2012 - 11:55 Vai al commento »
    msalvi, le tue provocazioni da terza media vengono rispedite al mittente senza risposta :)
    18 - Ott 14, 2012 - 11:06 Vai al commento »
    msalvi, continua a raccontarti da sola le favole, perchè la reaità è tutt'altra. Saben grandissimo, comunque calcola che sono sempre i soliti 4 che hanno trovato nei commenti di CM l'unica cassa di risonanza a disposizione. 
    19 - Ott 13, 2012 - 22:04 Vai al commento »
    motivazioni? Odio razziale, sciacallaggio su due poveri anziani la cui famiglia ha detto di non voler rispondere all'odio con la violenza.
    20 - Ott 13, 2012 - 21:49 Vai al commento »
    Dimenticavo... non c'era solo "il centro sociale". C'erano intere famiglie, persone anche avanti con l'età, cittadini di ogni ceto economico e appartenenza sociale....
    21 - Ott 13, 2012 - 21:46 Vai al commento »
    Ai fascisti e ai razzisti evito di replicare perchè non ha molto senso.  A chi parla di diritto di esprimersi per tutti etc. etc. dico che state sbagliando. NON è vero che si può manifestare per qualsiasi ragione. Sareste d'accordo a vedere manifestazioni a favore della pedofilia? dello stupro? dell'omicidio. Beh, Forza Nuova incita all'odio razziale come striscioni tipo "rastrellamenti / deportazioni di massa" testimoniano. Ben contento di vedere OLTRE 300  persone (e non 50 come CM scrive) in Piazza Mazzini per questa ragione.  E bloccare la città (a livello logistico Corso Cairoli è anche più fondamentale di C. Cavour) per 14 persone che dovevano fare la loro triste parata è stato un assurdo! 
  • Cortei in centro: alta tensione

    22 - Ott 15, 2012 - 9:22 Vai al commento »
    L’eroe clandestino: salva una famiglia e poi si dà alla fuga.  Sarà difficile, se non impossibile, rintracciare il giovane extracomunitario che ha contribuito sabato sera a salvare gli occupanti di una auto finita in un canale tra Borgo Ottomila e San Benedetto dei Marsi, nella Piana del Fucino. Nel canale in piena notte era finita l’auto di un lavoratore romeno con la famiglia: l’uomo ora è coverato in prognosi riservata all’ospedale di Avezzano, mentre i congiunti se la sono cavata con danni minori. La fuga dopo il salvataggio. e, l’extracomunitario avrebbe aiutato i primi soccorritori gettandosi in acqua per salvare l’uomo, poi avrebbe fatto perdere le sue tracce perché come lui stesso avrebbe spiegato, marocchino clandestino. La Regione offre aiuto. Il “gesto eroico” potrebbe essere stato compiuto da uno delle centinaia di extracomunitari che vivono come braccianti nel Fucino, spesso in condizioni di estrema precarietà In quella zona molti di loro si pongono ai margini della legalità a volte operando come spacciatori. Ecco perchésecondo gli investigatori, in considerazione di entrambi i motivi, sarà ifficile che possa raccogliere l’invito ad uscire allo scoperto. Eppure il riconoscimento per il gesto èarrivato persino dal presidente della Regione Gianni Chiodi, che ha detto: “Se veramente è successo quello che raccontano le cronache, questo ragazzo è il benvenuto in Italia” perché ”denota una grande umanità”, e ”se veramente clandestino, questo suo gesto riscatta ogni forma di anche minima legalità formale da parte sua”.  Tutto sta quindi a capire in che tipo di “minima legalità” si trovi il ragazzo marocchino. Ma se si trattasse di un lavoratore agricolo irregolare, ecco avrebbe trovato un aiuto da parte delle istituzioni. I dubbi delle forze dell’ordine. “L’immigrato che ha salvato una famiglia dall’annegamento dev’essere uno di quei ragazzi che lavorano nel Fucino e sono qui per necessità: ha perciò tutte le caratteristiche per rientrare nel processo di regolarizzazione in atto in questi giorni. Se si farà avanti intercederò presso la prefettura”, è stata la presa di posizione del presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo. Mano tesa quindi da parte delle istituzioni,
    23 - Ott 14, 2012 - 12:02 Vai al commento »
    24 - Ott 14, 2012 - 12:00 Vai al commento »
    oramai penso che l'unico modo per rispondervi è questo:  http://www.youtube.com/watch?v=eAFXusfP-WI
    25 - Ott 14, 2012 - 11:58 Vai al commento »
    Ah Clara e non fare la finta cittadina che scopre forza nuova. Termini come zecche lo usate solo voi... che tristezza leggere ste incitazioni all'odio... 
    26 - Ott 14, 2012 - 11:54 Vai al commento »
    maceratese antifascista, hai colto nel segno perchè sono sempre 4 che commentano qua...
    27 - Ott 14, 2012 - 11:03 Vai al commento »
    msalvi, ieri in piazza contro forza nuova c'era Ivano Tacconi dell'UDC. Ieri, non 60 anni fa. Anche Tacconi ovviamente è un povero comunistello che non ha una vita sociale abbastanza soddisfacente... ste robe che vanno sul personale mi ricordano le cose della terza media "specchio riflesso senza ritorno".
    28 - Ott 13, 2012 - 23:09 Vai al commento »
    msalvi, studiala te la storia... antifascista non per forza significa comunista. La resistenza antifascista l'hanno fatta anche liberali, repubblicani, socialisti, democristiani. Tristezza infinita. 
    29 - Ott 13, 2012 - 23:05 Vai al commento »
    istigare all'odio e alla violenza non è nelle regole della democrazia. Robins Hood, finalmente leggo qualcuno che scrive costruttivamente... Le risposte alle tue domande non sono certo facili. Io posso dirti che indubbiamente la violenza ahimè è da sempre insita nel genere umano. Possiamo certamente cercare di limitarla con una società basata su valori migliori della ricchezza e dell'egoismo. E vale per tutti, stranieri e non.
    30 - Ott 13, 2012 - 22:09 Vai al commento »
    Lord Kelvin, io ho perso molte ore di lavoro per esserci. Avrei molto preferito lavorare se qualcuno non voleva fare lo sciacallo e venir meno all'essenza di Macerata, città accogliente.
    31 - Ott 13, 2012 - 22:08 Vai al commento »
    Bene Tommaso Martello, allora domani quando vedrà qualcuno manifestare per lo stupro o l'omicidio o la pedofilia, mi raccomando, lo difenda!
    32 - Ott 13, 2012 - 21:49 Vai al commento »
    Dimenticavo... non c'era solo "il centro sociale". C'erano intere famiglie, persone anche avanti con l'età, cittadini di ogni ceto economico e appartenenza sociale....
    33 - Ott 13, 2012 - 21:48 Vai al commento »
    Ai fascisti e ai razzisti evito di replicare perchè non ha molto senso.  A chi parla di diritto di esprimersi per tutti etc. etc. dico che state sbagliando. NON è vero che si può manifestare per qualsiasi ragione. Sareste d'accordo a vedere manifestazioni a favore della pedofilia? dello stupro? dell'omicidio. Beh, Forza Nuova incita all'odio razziale come striscioni tipo "rastrellamenti / deportazioni di massa" testimoniano. Ben contento di vedere OLTRE 300  persone (e non 50 come CM scrive) in Piazza Mazzini per questa ragione.  E bloccare la città (a livello logistico Corso Cairoli è anche più fondamentale di C. Cavour) per 14 persone che dovevano fare la loro triste parata è stato un assurdo!  
  • La Questura vieta il corteo
    Forza Nuova: “E’ una censura stalinista”

    34 - Ott 5, 2012 - 18:51 Vai al commento »
    lei Marco Travaglio dove ha studiato la legge su cui si basa l'Italia ovvero la Costituzione e il diritto che ne deriva? Se qualcuno vuoò sfilare a favore della mafia NON lo può fare e io dico per fortuna! Se qualcuno vuole sfilare a favore della impunità dell'omicidio, NON lo può fare. E questo non è fascismo, è uno stato civile!
    35 - Ott 5, 2012 - 18:04 Vai al commento »
    Pur non essendo un grande fan di Marco Travaglio, qui qualcuno infanga questo nome!!! Scrivendo ad ogni post inesattezze su inesattezze, cialtronerie su cialtronerie. Il Fascismo è di chi parla di RASTRELLAMENTI DI MASSA E DI REINTRODUZIONE DELLA PENA DI MORTE,  VERGOGNA! 
  • Manifestazione contro gli immigrati
    “No ai cortei neofascisti di Forza Nuova”

    36 - Ott 5, 2012 - 9:51 Vai al commento »
    sposo parola per parola questo articolo: http://ilcorsaro.info/in-piazza/macerata-fra-antirazzisti-e-boia.html Una coppia di anziani viene trucidata nella propria abitazione, nelle campagne di Montelupone, tranquillo borgo in provincia di Macerata. Le indagini portano ad individuare come unico responsabile un macedone di 28 anni, che avrebbe agito sotto l'effetto di stupefacenti. La notizia è grave e troppo ghiotta, perché non venga voglia a qualcuno di specularci sopra, alla ricerca d’un consenso sull'onda dell'indignazione mediatica. È molto probabilmente questo che ha spinto il coordinamento provinciale di Forza Nuova a tentare il salto di qualità e a convocare un corteo cittadino per il prossimo 6 ottobre, con l'intenzione di attraversare in parata le strade del centro storico, giungendo infine in piazza Cesare Battisti. Il tutto accompagnato da una campagna propagandistica, definita “choc” dai giornali locali che puntualmente fanno da cassa di risonanza ad ogni sorta di iniziativa del movimento di estrema destra. La campagna di Forza Nuova chiede la pena di morte per l'autore del gesto È consolante che alla campagna mediatica ed agli articoli pieni di livore contro gli immigrati apparsi sulla stampa locale, non si sia unita la voce dei familiari delle vittime, che si sono limitati a chiedere maggiore sicurezza e collaborazione dei cittadini con le forze dell'ordine. Sono significative le parole della figlia della coppia: “Ho due bambini che mi stanno guardando, e non posso avere parole violente verso quest'uomo: la violenza è difficile da spiegare ad un bambino”. Tanta lucidità è encomiabile. Nel capoluogo, intanto, non si è fatta attendere la reazione indignata delle organizzazioni antifasciste: dall'Anpi all'Arci, dal Centro Sociale Sisma alle organizzazioni studentesche, dal Partito Democratico a Sinistra Critica, fino alla Cgil, in tante hanno manifestato istintivamente la necessità di non restare indifferenti davanti al corteo indetto da Forza Nuova e hanno fatto circolare un documento in cui dichiarano la propria intenzione di scendere in piazza contro le speculazioni su “un fatto di cronaca per tentare di giustificare l'insostenibile equazione fra immigrazione e criminalità e alimentare così pregiudizi di matrice razzista”, sottolineando come “Macerata è una città aperta e solidale, dove numerose realtà e associazioni operano quotidianamente sul terreno dell'accoglienza e dell'integrazione, dove nessuna forma di intolleranza e discriminazione può trovare cittadinanza” e dandosi appuntamento dunque per un presidio in contemporanea con il corteo del movimento di estrema destra.
  • Gabriella Ciarlantini è la nuova presidente della Commissione Cultura

    37 - Apr 20, 2012 - 19:12 Vai al commento »
    La Giunta Carancini farà ridere... sempre meglio che far piangere come l'opposizione!
    38 - Apr 20, 2012 - 0:14 Vai al commento »
    Non ci può essere risultato più bello per chi come il sottoscritto ha votato Gabriella Ciarlantini e la vede raccogliere il frutto di un lavoro culturale in città REALE.
  • Simone Farina convocato da Prandelli
    La petizione partita da un maceratese

    39 - Dic 23, 2011 - 18:55 Vai al commento »
    Bella iniziativa, speriamo che Prandelli faccia giocare a Farina anche solo un minuto della partita!
  • “Fast & Furious” al Rione Pace
    I residenti firmano un esposto

    40 - Ott 9, 2011 - 16:07 Vai al commento »
    Sarebbe bello non doverle chiamare mai le forze dell'ordine, sarebbe bello non dover fare esposti, sarebbe bello non dover sentire motorini con la marmitta modificata rombare per il puro gusto di fare rumore, sarebbe bello non doversi vedere moto in divieto d'accesso, sarebbe bello non dover sentire bestemmie urlate, anziani presi a insulti, giardinetti fatti a pezzi...
    41 - Ott 9, 2011 - 15:53 Vai al commento »
    vostra stupidità? Grazie, il vostro stile si conferma. noi vogliamo soltanto il rispetto per le regole, quanto meno una convivenza civile. tutto qua. Non vogliamo avere il quartiere, nessuna velleità imperialista a differenza di qualcuno che considera "ciò che è comune" come terra di nessuno e senza regole. La mia anima è serena, forse lo è meno quella di chi mente, sapendo di mentire.
    42 - Ott 9, 2011 - 12:16 Vai al commento »
    Ecco... classico esempio di come scaricare le colpe di singoli individui su categorie per fare in modo tale che niente cambi... E' COLPA DEGLI ADULTI... E' COLPA DEGLI EXTRACOMUNITARI (?!?!).... BUONISMO E XENOFOBIA assieme paradossalmente... con l'unico scopo di non parlare delle responsabilità personali! Signori, siete forse i genitori di questi ragazzi? Perchè la vostra difesa sembra essere proprio a spada tratta. Rimasda (anche lei rimane anonima...) le sembra che non si è provato a parlare con questi ragazzi? Che si passa agli esposti solo dopo mesi di difficile tolleranza? di tentativo di dialogo? di cercare "con le buone" di risolvere il problema? Riguardo video di sensi vietati etc. saranno presto pubblicati, non vi preoccupate.
    43 - Ott 8, 2011 - 16:15 Vai al commento »
    signor Salvucci, lei sta 24 ore su 24 a guardare in zona giardini di Via Borghi? controlla il traffico 24 ore su 24? Io, una dei firmatari dell'esposto ha visto con i propri occhi... 1) giocare con i bidoni 2) moto e scooter andare in controsenso per la salita e ad un passo da scontrarsi con le auto oltre che entrare con gli stessi mezzi nei giardini ed anche andare a zig-zag per la pace in modo PERICOLOSISSIMO. 3) azzuffarsi Quindi io non so perchè prende le difese a spada tratta di questi ragazzi maleducati e incoscienti... è uno di loro? un loro parente? Non c'è voglia di alcun sensazionalismo qua, solo evitare che avvengano fatti ancora più disdicevoli di quelli già avvenuti perchè persone anziane prese come bersagli di insulti e sberleffi è già MOLTO DISDICEVOLE oltre a tutto il resto.
  • L’Inps riapre la pratica Ortenzi
    ma rifiuta i chiarimenti sulla vicenda

    44 - Lug 13, 2011 - 15:14 Vai al commento »
    Poco caro Signor Mordecai Richler (neppure un pò di fantasia per il suo pseudonimo...), lei è riuscito nella titanica impresa di farmi condividere un commento di Placido Munafo, cosa che fino ad oggi non mi era mai capitata su Cronache Maceratesi. La sua ricostruzione è fasulla, il suo sarcasmo fuori luogo e stucchevole. Non aggiungo altro perchè ho già speso troppe risorse fisiche e mentali per il suo commento che in sintesi si riassume con una sola e semplice parola... V-E-R-G-O-G-N-A-!
  • E’ invalido al 100% sin dalla nascita
    L’Inps gli toglie l’indennità

    45 - Lug 4, 2011 - 18:55 Vai al commento »
    Forza Claudio, ti siamo tutti vicini! INPS Vergogna così come qualsiasi burocrazia che si dimentica che gli essere umani non sono numeri e scartoffie!
  • Referendum: il quorum c’è
    Ha votato il 58,45% dei maceratesi

    46 - Giu 13, 2011 - 15:58 Vai al commento »
    ... e dove sono finiti tutti i commentatori di cronache maceratesi che invitavano ad andare al mare oggi? sono ancora al mare??? Grande Kenjii!!!
    47 - Giu 13, 2011 - 15:52 Vai al commento »
    Per il consueto polemico-dietrologo Cherubini: basta andare nella pagina facebook di Pettinari per vedere che ci sono le foto di Pettinari che vota anche per gli altri quesiti. La scelta è stata di Cronache Maceratesi di pubblicare questa foto: http://www.facebook.com/pettinaripresidente
  • Nucleare: il referendum si farà
    Il Comitato vota sì: Vince la democrazia

    48 - Giu 1, 2011 - 20:03 Vai al commento »
    i soldi l'ha fatti buttà il Governo Berlusconi visto che se poteva accorpà il referendum alle amministrative: 400 milioni de euro risparmiati sarebbero stati. Ma lu cavaliere per non fa passà lu quorum le proerebbe tutte, pure fanne buttà lu quadruplo de sordi.
    49 - Giu 1, 2011 - 19:04 Vai al commento »
    Dimenticavo Stecca. Quanno pago la benzina che aumenta le accise perchè Berluscò e compagnia deve fa la guerra in Libia, che faccio manno a loro lu conto de lo benzinà? Me pare che te si scelto un bello nome d'arte visto che stecchi parecchio...
    50 - Giu 1, 2011 - 19:02 Vai al commento »
    Stecca, informate meglio. Le chiude pure li tedeschi le centrali http://sostenibile.blogosfere.it/2011/05/germania-chiudono-tutte-le-centrali-nucleari.html perchè ha capito che non conviene. Manco io c'aco li sordi de papà, sono verde perchè non è che devi esse ricco pe essello. Basta accenne lo cervello pe capillo che conviene sia pe li sordi che pe la salute.
  • Macerata: manifestazione
    di Forza Nuova contro la droga

    51 - Ott 17, 2010 - 13:23 Vai al commento »
    Anche dirsi da soli bravi è futurista come azione?
  • Minuto di silenzio per gli alpini
    La Ciarlantini (Verdi) esce dall’aula

    52 - Ott 12, 2010 - 14:50 Vai al commento »
    Sottoscrivo in pieno le parole di Guido Marchi!
  • Carancini e i suoi cantano Battisti
    Piero Fassino è l’ospite d’onore

    53 - Mar 7, 2010 - 18:38 Vai al commento »
    E invece ha molto senso presentarsi da soli, senza alcuna speranza di arrivare al ballottaggio facendo solo testimonianza e avvantaggiando le destre? Chi ha cari i temi dell'ambiente, dei beni comuni pensi a quelle forze nel centro sinistra che si stanno battendo su tali temi e che hanno inciso nel programma a riguardo.
  • I Verdi: “Le questioni primarie
    verso il ballottaggio
    per il candidato sindaco del centrosinistra”

    54 - Gen 14, 2010 - 12:19 Vai al commento »
    Contenuti chiari e condivisibili ed una logica di responsabilità all'interno del centrosinistra. Speriamo sarà per tutte le forze del centro sinistra e di chi perderà il ballottaggio.
  • Contrasti con il Pd, si dimette
    il vice sindaco Lorenzo Marconi

    55 - Dic 18, 2009 - 19:58 Vai al commento »
    ma si facciamoci del male a 3 mesi dalle elezioni. Un bel regalino alle destre. Complimenti a TUTTI.
  • Primarie, semaforo “verde”
    per i cinque sfidanti

    56 - Dic 17, 2009 - 9:47 Vai al commento »
    Incontro molto interessante. Finalmente si è parlato anche d'altro oltre che di parcheggi.
  • I Verdi di Macerata incontrano
    i candidati per le primarie del centrosinistra

    57 - Dic 15, 2009 - 14:21 Vai al commento »
    Sarò presente all'incontro. Le proposte dei Verdi sono molto interessanti e sono curioso di vedere chi mi convincerà di più fra i candidati delle primarie.
  • I Verdi di Macerata: “Le nostre
    questioni primarie verso le elezioni comunali”

    58 - Nov 28, 2009 - 14:42 Vai al commento »
    mi sa tanto che è la volta buona che torno a votare dopo tanti anni.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy