Amichevole di lusso
per il Portorecanati
L’Ancona diverte e vince 7-2

Mister Salvioni fa i complimenti agli arancioni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Portorecanati-ed-Ancona-prima-dellincontro-amichevole

di Enrico Scoppa

Nel quadro dei festeggiamenti per il novantesimo anno del Portorecanati la squadra arancione, regina del campionato di prima categoria girone C, ha affrontato l’Ancona (nella foto in alto le due squadre prima del match) di mister Salvioni che si sta preparando per affrontare il cinque gennaio  la Triestina che in classifica conta ventiquattro punti e che non dovrebbe assolutamente preoccupare il team di mister Salvioni. L’amichevole seguita da un discreto pubblico è stata sicuramente apprezzata dal pubblico che ha potuto assistere ad una buona partita con dorici ed arancioni che hanno messo in mostra buone giocate dirette dall’arbitro della sezione di Macerata Stampatori assistito da Illuminati e Pancihelli. In campo due squadre determinate, decise a mostrare il loro miglior bagaglio tecnico. L’Ancona di mister Salvioni ha dimostrato di essere determinata, decisa, in possesso di quella rabbia agonistica che fa grandi le squadre. L’Ancona vista a Portorecanati sarà sicuramente più che mai  protagonista del campionato di serie B. Il confronto è finito sette a due, quattro gol dei dorici nel primo tempo con la doppietta di Gerardi di cui uno grazie alla trasformazione dagli undici metri, Cosenza e dell’azzurro Mustacchio atteso alla prova con tantissima curiosità. I padroni di casa in gol con il gioellino Leonardi.

A-sinistra-il-presidente-Arturo-Maresca-ed-il-tecnico-dellAncona-Walter-Salvioni

Nella ripresa Ancona con tutti i suoi campioni in gol con Mastronunzio, Schiattarella e Colacone: tre perle alle quali merita di essere aggiunta quella di Dottori che ha raccolto i complimenti di un grande del calcio come l’ex Inter Beniamino Di Giacomo. Mister Salvioni al termine della gara ha avuto parole di elogio per il gioco messo in mostra dalla squadra di casa e per la  bravura del suo tecnico, Busilacchi, del quale ha detto: ”Ha sempre invitato la squadra a giocare la palla e questo gli fa onore, si vede nel Portorecanati la mano del tecnico”. Visibilmente soddisfatto il presidente del Portorecanati Arturo Maresca (nell’immagine al centro in compagnia di mister Salvioni) il quale ha detto: “Ho visto due belle squadre in campo. Il mio Portorecanati ha fatto vedere cose interessanti confermando quello che sostengo da tempo che giocando con squadre di alto spessore tecnico anche la mia squadra si sa far valere. Ecco perché da tempo dico che noi dobbiamo vincere non solo il campionato di prima categoria ma scalare l’eccellenza per valorizzare al meglio il nostro parco giocatori ed il nostro meraviglioso vivaio”. Mister Busilacchi (nell’istantanea in basso): “Ringrazio e ricambio gli elogi del tecnico dorico al quale auguro di vincere il campionato ma pensando al mio Portorecanati dico che dobbiamo ripartire il sei gennaio con grinta e determinazione perché il nostro obbiettivo è solo uno: vincere il campionato”.

Busilascchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X