Maceratese, parla Minuti:
“Dieci punti per i playout”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

minuti

Per la Maceratese sono tempi duri e questa è cosa risaputa. Ma anche il calendario ci mette del suo. Domenica i biancorossi si giocheranno una fetta di stagione, d’altronde ormai ogni match ha una valenza inestimabile, nella sfida interna contro la lanciatissima Pro Vasto. La compagine di mister Minuti (nella foto) è a meno due dalla zona play out, attualmente occupata dal Real Montecchio, ed ovviamente l’intento di Benfatto e soci, nonostante le note mille peripezie stagionali, è quello di agganciare tale posizione. A poche ore dalla delicata gara contro gli abruzzesi abbiamo sentito la voce del timoniere biancorosso Pasquale Minuti.

Mister Minuti la situazione è difficile, domenica avrete difronte una squadra agguerrita che vorrà vincere a Macerata per continuare a sognare la promozione…

“Hai detto bene, loro saranno davvero agguerriti anche perchè arrivano da una serie di risultati positivi che gli permette di vivere con maggiore serenità il pre gara. Noi dal canto nostro dovremo gettare il cuore oltre l’ostacolo per cercare di fare punti che sarebbero fondamentali alla rincorsa play out”.

Facendo un ritorno al passato, negativo e quanto mai indigesto, cos’è successo a Montecchio?

“Sai, nel calcio a volte le gare vengono spezzate da episodi e così in quel di Montecchio è stato proprio in questo modo che loro sono riusciti ad avere la meglio e poi sono stati bravi ad aumentare il divario e così per noi è stata notte fonda. Voltiamo pagina e pensiamo alla Pro Vasto perchè è inutile girarsi indietro”.

Che Maceratese sarà quella che che scenderà in campo contro la Pro Vasto invece?

“Come detto sopra, noi sappiamo che i valori tecnici in campo sono spostati dalla loro parte ma non per ciò partiamo battuti. Sarà una sfida dura, forse difficilissima per noi, ma sono convinto che i ragazzi sapranno reagire al meglio contro gli abruzzesi”.

La sosta Pasquale è servita per dare energia in vista di questo finale di stagione?

“Indubbiamente si, perchè oltre a recuperare energie fisiche abbiamo ricaricato le pile in vista del rush finale a livello mentale. Dopo una scoppola come quella rimediata a Montecchio diciamo che la sosta è caduta a pennello”.

Cinque sfide al termine: quanti punti crede che la Maceratese deve incamerare per centrare i play out?

“Almeno 9 ma forse potrebbero essere anche 10. Sono convinto che i giochi si decideranno all’ultima di campionato ma i ragazzi stanno davvero dando tutto e sono fiero di questo gruppo. Certo, sappiamo che per le mille difficoltà stagionali non sarà facile centrare i play out ma faremo di tutto per far si che ciò accada”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X