Provincia flagellata dal vento,
alberi caduti e incendio in un bosco.
Danni ad auto, cavi divelti e black-out

MALTEMPO - Da questa mattina nel Maceratese i vigili del fuoco sono stati impegnati in una 80ina di interventi e alle 18 ne restavano altri 50 con il centralino che continua a suonare. A Morrovalle fiamme vicino ad una abitazione. A Montefano cavo della Telecom a ridosso della provinciale 81. Il vicepresidente della Provincia, Luca Buldorini: «La situazione si sta normalizzando, ma si raccomandano massima attenzione e prudenza»

- caricamento letture
vento-10-e1701546229471

Intervento dei vigili del fuoco a Macerata

Danni ovunque per il vento, alberi e rami caduti sulle strade, cavi di corrente e telefonici divelti, cedimenti di grondaie, coperture di tetti, pannelli solari, e auto danneggiate. I vigili del fuoco sono stati impegnati da questa mattina in almeno una ottantina di interventi (un’altra 30ina nella notte). E ci sono un’altra cinquantina di richieste in attesa con i telefoni del centralino che continuano a squillare con ulteriori richieste di intervento.

vento-7-e1701538817201-650x636

Un albero caduto oggi per il vento

Sono state chiamate al lavoro squadre aggiuntive per far fronte alla situazione generata dalle forti raffiche di vento che stanno causando problemi in tutta la provincia. Ovunque il vento ha fatto strage di rami e di alberi.

Ed è successo un po’ in tutti i comuni della provincia, quasi nessuno si è salvato dalla furia del vento. Diverse le piante e gli alberi caduti sulle strade, dalle statali alle provinciali con eccezione per la superstrada.

Si sono registrate anche interruzioni di corrente a causa di cavi che sono stati divelti. Poi ci sono coperture di tetti scoperchiate, grondaie e pannelli solari volati via, rami che hanno colpito auto. In mezzo a tutto questo dalle 15 di oggi si è sviluppato un incendio, forse anche quello legato al vento, a Morrovalle. Tra i problemi che ci sono stati un albero caduto allo stadio Della Vittoria di Macerata e una pianta che ha centrato un furgoncino del comune di Civitanova.

vento-6-e1701538869430-551x650Sono diverse le strade provinciali su cui sono caduti alberi. Tra queste la Cingolana che a causa di cinque piante cadute è rimasta chiusa da mezzanotte alle 5 di questa mattina. Gli alberi sono poi stati rimossi dai vigili del fuoco. Il personale della Provincia è stato impegnato oltre che a Cingoli in diversi altri interventi. Come a Montefano, sulla provinciale numero 81 dove nelle vicinanze del casale “Il margherito” un cavo Telecom fibra ottica si è abbassato sulla carreggiata stradale determinando la chiusura al transito.

vento-5-e1701538897482-604x650Un lavoro, quello del personale della Provincia, che è stato sottolineato dal vicepresidente dell’ente, Luca Buldorini che ha ringraziato i dipendenti «per essersi messi a completa disposizione, i vigili del fuoco, la Protezione civile, la Polizia locale e soprattutto alla Prefettura per la competenza e per la pronta collaborazione nel risolvere tutte le situazioni più complesse. Nonostante la situazione si stia normalizzando si raccomandano la massima attenzione e prudenza». Un invito che fa anche il sindaco di Treia, Franco Capponi, che ha verificato la situazione del maltempo nel suo comune. «Abbiamo svolto numerosi controlli su tutto il territorio – dice il sindaco -. La situazione è sotto controllo e non sono state evidenziate particolari criticità a parte la caduta di qualche albero e di qualche ramo pericolante sui quali si è già provvedendo a intervenire proprio per ristabilire la normalità. Ogni situazione continuerà ad essere monitorata».

Vento-a-Treia-2-dicembre

Treia

vento-9-583x650

Intervento a Matelica

 

vento-2-e1701538932478-594x650

vento-8-e1701538950836-562x650

vento-1-650x486

Vento-a-Treia-2-dicembre-1-488x650

vento-4-488x650

vento-3-e1701538984851-638x650

Vento-a-Treia-2-dicembre-2-650x488

Treia

interventi-vento-porto-recanati-3-650x488

Tettoia scoperchiata a Porto Recanati

interventi-vento-porto-recanati-2-650x488

treia-caduta-quercia-4-e1701524450637-650x515

Quercia caduta a Treia

vento-montecassiano1-650x366

Montecassiano

campo-dei-pini-albero-vento-e1701509195236-650x428

Albero caduto al Campo dei pini di Macerata

 

Raffiche di vento a 100 km/h, in 12 ore oltre 130 richieste d’intervento. Quercia gigante in mezzo alla strada

Scoperchiata la tettoia degli scavi archeologici: pannelli sulla statale 16

Alberi crollati e rami pericolanti, a Macerata chiusi Giardini Diaz e Villa Lauri «Massima cautela negli spostamenti»

Albero cade su camioncino del Comune, ferito un operaio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X