Pd: nel Maceratese Bonaccini fa il pieno,
numeri bassi per Elly Schlein
Cuperlo e De Micheli non fanno breccia

PRIMARIE - Si inizia domani, poi il 26 ballottaggio tra i due più votati. La quasi totalità dei vertici provinciali è sulla linea del governatore dell'Emilia Romagna. Per la principale sfidante, oltre al neo comitato di sostegno, c'è anche Silenzi. Zero adesioni per l'ex commissaria alla Ricostruzione

- caricamento letture
bonaccini-schlein-demicheli-cuperlo

I quattro in corsa per la segreteria nazionale del Pd

 

Il Pd maceratese “muove” verso il congresso, da domani al prossimo 12 febbraio gli iscritti potranno indicare la propria preferenza tra le quattro candidature in corsa per la segreteria nazionale mentre il 26 si svolgeranno le primarie aperte di ballottaggio tra i due che avranno ricevuto i consensi maggiori. Primarie che sembrano già scritte, la quasi totalità dei vertici maceratesi democrat è schierata sulla candidatura del governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

Nel capoluogo tutti insieme appassionatamente, anche quelli che prima si differenziavano magari solo sul colore da dare a una panchina: dunque la deputata Irene Manzi, l’ex assessore regionale Angelo Sciapichetti, il consigliere regionale Romano Carancini, l’ex parlamentare Mario Morgoni, i sindaci di Monte San Giusto e di Montecassiano, rispettivamente Andrea Gentili e Leonardo Catena, l’ex consigliere regionale Francesco Micucci, il capogruppo comunale Narciso Ricotta.

Si viaggia su numeri bassi a sostegno di Elly Schlein: con lei ci sono l’esponente civitanovese di lungo corso Giulio Silenzi, oltre a un comitato il cui portavoce è l’architetto Mario Antinori.  Gianni Cuperlo raccoglie l’adesione di Alessandro Vallesi, non si segnalano ancora volontari per la mozione di Paola De Micheli, che pure (e forse per questo) molti ricordano come commissaria alla Ricostruzione postsisma.

(l. pat.)

Nasce il comitato maceratese per sostenere Elly Schlein

«Elly Schlein, l’identità perduta del Pd» Nasce il comitato Parte da noi Marche

Primarie Pd, a sostegno di Bonaccini un coordinamento provinciale «Trasversalità ed eterogeneità»

Mancinelli, Ricci e Ghergo per Bonaccini «Con lui possiamo realizzare un sogno»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X