Mappamondo, mongolfiera
e albero da 25 metri (Foto)
Castelraimondo, una piccola Las Vegas

NATALE - Il Comune dell'entroterra ha acceso questa sera le luminarie facendo le cose in grande. Una scelta in controtendenza rispetto a molte altre amministrazioni che hanno ridotto le spese. Le luci, tutte a led, saranno comunque spente poco dopo la mezzanotte per risparmiare sulle bollette. La soddisfazione del sindaco Patrizio Leonelli e del consigliere regionale Renzo Marinelli: «Un modo per poter reagire e accendere la nostra comunità»
- caricamento letture

luci-natale-castelraimondo7-650x488

di Monia Orazi (foto di Niccolò Maccari)

Castelraimondo come una piccola Las Vegas si è accesa oggi pomeriggio delle luci natalizie, tutte rigorosamente al led, che abbelliranno fino a tutto il periodo delle festività nei primi giorni di gennaio, le zone centrali del paese, in particolare la zona della stazione, la piazza davanti al vecchio municipio piazza della Repubblica, via Roma, la zona del borgo, piazza Dante e i giardini pubblici.

luci-natale-castelraimondo3-325x244Fanno parte del “pacchetto” noleggiato dal Comune tre installazioni molto particolari: l’albero di led alto 25 metri che svetta in piazza della Repubblica, la galleria di led alta tre metri, profonda 15 metri e larga sei che si trova in piazza Dante, un mappamondo girevole alto 7 metri e mezzo e largo 5 metri e mezzo, la mongolfiera alta sei metri e dal diametro di 4 metri, con sedile per sedersi all’interno, attrazioni luminose collocate tra piazza Dante ed i giardini pubblici.

luci-natale-castelraimondo4-325x244Si tratta di luminare già viste in altri comuni della provincia, tra cui Civitanova, che quest’anno si trovano tutte insieme a Castelraimondo. Corso Italia è ornato con le luminarie a forma di stella, già installate per la festa di San Lorenzo il 10 agosto scorso. La decisione di prendere le luminarie a noleggio è stata presa dalla giunta guidata dal sindaco Patrizio Leonelli, che ha dato mandato al responsabile comunale, di inviare richieste per noleggiare le luci e l’unica offerta pervenuta è quella della ditta Porfiri di Colmurano che per 15mila euro ha fornito tutto tutte le attrazioni luminose, che da oggi si possono ammirare in paese. Alle spese, che nel dettaglio si conosceranno nei prossimi giorni, hanno contribuito anche la Regione Marche e alcuni sponsor.

luci-natale-castelraimondo1-325x244Al conto del noleggio si deve aggiungere il costo energetico per la loro accensione, prevista solo il sabato e la domenica nel mese di novembre, tutti i giorni a dicembre, con spegnimento poco dopo la mezzanotte proprio per risparmiare sui costi. In tempi di caro energia l’amministrazione comunale ha scelto di andare in controtendenza, rispetto ad altre amministrazioni che hanno ridotto le luminarie destinando la cifra ai cittadini più in difficoltà, investendo su una ricca illuminazione natalizia, per «mantenere vive le tradizioni e sostenere il tessuto socio economico locale, favorendo l’afflusso di turisti e visitatori nel Comune di Castelraimondo». L’inaugurazione è avvenuta con il canto degli alunni della scuola primaria De Amicis e quelli della secondaria dell’Istituto Strampelli.

luminarie-castelraimondo-1-225x400«La Regione da alcuni anni sta portando avanti un progetto di valorizzazione dei piccoli borghi come Castelraimondo, le luminarie sono un modo per distinguersi e sono un’attrattiva – spiega il consigliere regionale ed ex sindaco Renzo Marinelli -. Quest’anno oltre alla Regione anche molti imprenditori hanno sposato questa idea, un modo per poter reagire e accendere la nostra comunità, specialmente nel periodo natalizio. Una bella cornice per la città che invoglia a passeggiare per il centro, dando anche una mano a tutti i nostri commercianti. Si tratta di luminarie bellissime e fondamentalmente anche interattive, in quanto in alcuni allestimenti si può entrare, non è solo un arredo, ma qualcosa che può essere vissuto».

Grande soddisfazione ed emozione anche per il sindaco Patrizio Leonelli: «Ho avuto un brivido lungo la schiena – ammette il primo cittadino – l’accensione delle luminarie con il sottofondo musicale dei nostri ragazzi è stato un momento bellissimo e commovente. Vedere Castelraimondo così illuminata e così bella è una cosa senza precedenti. Ringrazio le scuole, le famiglie che hanno partecipato a questa giornata e i nostri sponsor. Le luci segnalano che il Natale sta arrivando, ma il segnale che dobbiamo captare è quello di speranza. Dopo tutto quello che abbiamo passato negli ultimi anni, Castelraimondo ce la mette tutta per ripartire. Invito tutti gli abitanti dei comuni vicini a venire a vedere questi allestimenti perché si è creato un contesto stupendo. Oso dire che non so se qualche grande città ha delle vie magnifiche e illuminate come le nostre».

 

albero-castelraimondo

L’albero a led (foto di Fabio Pascucci)

luminarie-castelraimondo-6-650x488

luci-natale-castelraimondo6-650x488

luci-natale-castelraimondo

luci-natale-castelraimondo2-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X