Scoppia uno pneumatico in A14,
scende dall’auto e viene investito

SOS - E' successo poco dopo 7 nella galleria Croci a San Benedetto, direzione sud, dove c'è stato un tamponamento. Un 23enne è stato portato a Torrette in eliambulanza. Ad Ancona anche un 66enne che ha accusato un malore. Lunghe code, distribuite bottiglie d'acqua alle persone incolonnate
- caricamento letture

Incidente-autostrada-Polizia-Stradale

 

di Maria Nerina Galiè

Carambola sull’A 14, poco dopo le 7 di oggi, all’interno della galleria Croce di San Benedetto, sulla carreggiata sud. Alla base di tutto c’è stato lo scoppio dello pneumatico di un’auto, a bordo della quale viaggiavano 4 uomini di origini africane, e che ha sbandato per finire contro la paratia della galleria. Il conducente ed uno dei passeggeri sono scesi dall’auto per capire l’entità del danno. Ma nel frattempo è sopraggiunta un’altra autovettura, con a bordo un uomo di 66 anni (Z. F. R.) ed una donna di 64 (M. R.) e che ha tamponato la prima. Nell’urto uno dei due uomini scesi dall’auto (quella che ha registrato lo scoppio della gomma) è stato travolto. Non è chiaro agli agenti della polizia autostradale – anche per la difficoltà di comunicare con i 4 uomini di origini africane che non parlavano italiano – se dall’auto che ha tamponato oppure dalla loro stessa, spinta in avanti dalla seconda. Pesante il bilancio, anche se nessuno al momento corre pericolo di vita: la persona investita (H. D. di 23 anni) è stata trasportata al Trauma Center di Torrette di Ancona, con l’eliambulanza, due passeggeri del mezzo che ha tamponato sono stati trasportati al Pronto soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. Nelle ore successive, il 66enne ha accusato un malore che i medici hanno ritenuto di dover sottoporre ad ulteriori accertamenti all’ospedale di Torrette, dove l’uomo è stato condotto con l’ambulanza. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118, i vigili del fuoco, la polizia autostradale di Porto San Giorgio – che si sta occupando dei rilievi – ed il personale di Autostrade per l’Italia. A seguito dell’incidente il tratto autostradale interessato si è subito intasato. Il traffico è rimasto bloccato per un paio d’ore e fatto defluire su una sola corsia. Autostrade ha distribuito acqua agli utenti incolonnati.

(Ultimo aggiornamento alle 16,30)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X