Ultimo saluto a Gilberto Corallini
nella chiesa di San Francesco

CIVITANOVA - Domani alle 17 nella città alta l'addio all'imprenditore edile morto in seguita a una caduta mentre stava lavorando
- caricamento letture
gilberto-corallini-e1659280384993-325x256

Gilberto Corallini

 

Si terrà domani alle 17, nella chiesa di San Francesco a Civitanova Alta, il funerale di Gilberto Corallini. Il titolare dell’impresa edile Im.Cos è morto sabato dopo cinque giorni di agonia. Corallini aveva avuto un incidente martedì scorso, cadendo dalla scala in un cantiere dove stava lavorando, in via Giovanni Falcone a Fontespina. Oggi è stata effettuata l’autopsia e dalle 17 la salma è stata trasferita alla chiesa di San Francesco per la veglia. 

Un professionista molto stimato e conosciuto in città e non solo. Martedì era al lavoro in un cantiere, stava spostando del materiale all’interno della palazzina quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vano scale. E’ caduto per circa 2 metri e mezzo andando a sbattere violentemente la testa su diversi gradini. Le sue condizioni erano apparse già fin dalle prime battute gravissime. I soccorritori infatti ne avevano disposto il trasferimento a Torrette in eliambulanza.

 

Caduta fatale, Corallini non ce l’ha fatta: è morto dopo cinque giorni d’agonia

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =