La matricola Pollenza vola in Prima,
festa per il doppio salto di categoria

TRIONFO - Vinto oggi il secondo campionato consecutivo. Raggiunge altre due squadre della stessa città, il Montemilone e il Casette Verdini. La rosa
- caricamento letture

 

Pollenza-2-650x366

La festa del Pollenza

di Michele Carbonari

Due campionati disputati, due promozioni ottenute. È la favola del Pollenza, che da matricola terribile oggi si è laureato campione del girone F di Seconda categoria. Tre a uno il successo ottenuto a Colmurano contro il Ripesanginesio.

Pollenza-7-325x183Un bottino pieno che vale di diritto il salto in Prima (nonostante il 4 a 1 sulla Pennese all’ultima giornata, il Sarnano resta a meno due). Tutto facile per gli uomini di mister Stefano Compagnoni, che ipotecano la vittoria già nel primo tempo grazie ai gol dei fratelli Patrassi (Lorenzo e Francesco) e di Salvatori. I locali provano a riaprire la contesa nella ripresa ma la missione era veramente impossibile, in quanto contemporaneamente si stava festeggiando il matrimonio di un giocatore-dirigente del Ripesanginesio. In distinta figuravano solo tredici calciatori, alcuni arrivati direttamente dalla cerimonia.

Pollenza-4-225x400Soddisfazione immensa per il presidente Michele Paoloni e per il vice Jari Moretti, partiti con ambizioni diverse ma pian piano hanno iniziato a credere alla realizzazione del sogno. Il cammino, infatti, non è stato semplice. Partenza in salita, poi i ritocchi nel mercato di riparazione (Tamburri, Gabrielli e Francucci) hanno aumentato la qualità della rosa ed ecco che alla vigilia di Natale il Pollenza ha conquistato la vetta momentanea. Una flessione ha permesso alle concorrenti di riprendere la testa, che gli uomini di Compagnoni hanno inseguito addirittura con sei punti di ritardo. Infine, lo sprint di sette vittorie consecutive (compresa quella odierna) che ha regalato la grande gioia. Nel complesso, sono 65 i punti conquistati durante la stagione: 19 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte.

Con il Pollenza, sono ben tre le squadre della città dell’antiquariato che ad oggi disputeranno il prossimo campionato di Prima categoria: la formazione di Paoloni e Moretti si aggiunge a Montemilone e Casette Verdini, che fra qualche giorno disputeranno i playoff per puntare alla Promozione.

Pollenza-6-325x183La rosa: Marco Testa, Lorenzo Tamburri, Tommaso Come, Saimon Carnevali, Cristian Paparoni, Edoardo Moretti, Juri Barucca, Alessandro Romagnoli, Stefano Nicolai, Andrea Salvatelli, Simone Sentimenti, Lorenzo Patrassi, Federico Cuccagna, Nicholas Gabrielli, Mirko Salvatori, Francesco Patrassi, Nicola Renzi, Francesco Francucci, Lorenzo Mogetta, Diego Gianfelici, Mirco Mogetta, Emanuele Mogetta, Matteo Romagnoli, Samuele Properzi e Giacomo Domizi.

Pollenza

Pollenza-1-650x366

Pollenza-3-366x650

Pollenza-5-366x650

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =